Condividi la notizia

ARTI MARZIALI

Una giornata di sport, divertimento e formazione

A San Bellino (Rovigo) una domenica all’insegna del karate e kobudo per atleti agonisti, e karate adattato per atleti con disabilità

0
Succede a:

SAN BELLINO (Rovigo) - Domenica 12 settembre, presso il centro sportivo di San Bellino, si é svolta una manifestazione di Karate e Kobudo per atleti agonisti, e karate adattato per atleti con disabilità.

L’organizzazione a cura  dell'Asd Pettirosso, in collaborazione con special Olympics, Aics comitato provinciale di Rovigo e Unione karate sportivo Italia, ha fatto registrare il sold out di presenze. L'intera giornata nello splendido centro sportivo di San Bellino, ha permesso agli atleti di allenarsi nel kata (forme), nel kumite (combattimento) e nel Kobudo (kata eseguito con armi tradizionali del karate), il tutto seguito da Maestri qualificati per ogni settore e stili quali: Shotokan, Shito, Goju e Kobudo.

Nel pomeriggio è stato organizzato  un corso di aggiornamento Arbitrale tenuto dal Maestro Sergio Baire arbitro Mondiale Wukf, la formazione ha visto la partecipazione di circa cinquanta arbitri provenienti da tutta Italia. Presenti il responsabile nazionale karate special olympics Maestro Rolando Gaido, il direttore Special Olympics di Rovigo, Paolo Sasso, il responsabile tecnico Special olympics Greta Ferracin, il presidente Aics Maurizio Marcassa.

Le strutture del centro sportivo di San Bellino sono perfette per il karate, e il sold out della manifestazione danno la spinta a Pettirosso, a Special Olympics e all’Aics provinciale, nel continuare ad avvicinare sempre più giovani alla pratica sportiva.

Articolo di Lunedì 13 Settembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it