Condividi la notizia

#elezioniSTIENTA2021

Sviluppo, sociale ed ambiente: le proposte di Stienta Coraggiosa con Paolo Forti candidato sindaco

Presentati la lista e il programma per le elezioni amministrative dei prossimi 3 e 4 ottobre: progetti e investimenti in ottica di area vasta e servizi sempre più vicini ai cittadini

0
Succede a:
STIENTA (Rovigo) – La Stienta di domani è un comune che non si chiude dentro i propri confini ma  che sa programmare investimenti, facendo rete con i comuni vicini e cercando di cogliere tutte le opportunità che le risorse stanziate con il Pnrr (Piano nazionale di Ripresa e Resilienza) potrà offrire per rendere il territorio sempre più attrattivo e vicino alle esigenze dei cittadini.
Questa, in sintesi, è l’idea che sta alla base del programma e della lista “Stienta Coraggiosa”, presentata martedì 14 settembre in un evento pubblico a Zampine e che è frutto, tra le altre, di un’azione di ascolto condotta attraverso la somministrazione di questionari ai cittadini stientesi.


Pensiamo che un Comune – ha detto il candidato sindaco Paolo Forti – non possa occuparsi solo di buche e sfalci del verde. La gestione ordinaria deve essere accompagnata da una visione strategica più ampia, che faccia rete con gli altri comuni. Sappiamo delle opportunità per il Polesine offerte dalla ZLS (Zona Logistica Semplificata): oltre alla detassazione però bisogna mettere in piedi dei progetti integrati, in un’ottica di area vasta e, a livello comunale, offrire alle imprese più servizi, come sportelli di consulenza in municipio sui bandi e le opportunità disponibili”.

A differenza dell’attuale amministrazione – ha continuato Forti – noi non confondiamo i debiti con gli investimenti. La gestione efficiente ed oculata delle risorse è alla base  di una buona amministrazione ma bisogna saper anche investire per rispondere alle esigenze dei cittadini. Il sindaco Ferrarese lamenta che la precedente amministrazione ha lasciato le rate dei mutui da pagare ma quelle rate, tradotte in concreto, hanno permesso la realizzazione di un asilo nido, impianti di illuminazione pubblica e 12 km di rete fognaria”.

Oltre ai temi economici, nel programma della lista, è dedicato ampio spazio al socio-sanitario, con l’obiettivo di renderlo sempre più prossimo al cittadino, potenziando il servizio di assistenza sociale  e territoriale, progettando, a livello intercomunale, “una casa della salute" che risponda ai bisogni di cura e riabilitazione di una popolazione che invecchia sempre di più e aprendo alcuni servizi offerti dalla Casa di Riposo “Resemini” (pasti a domicilio, lavanderia ecc) a tutti i cittadini.
Infine, il tema ambientale, ponendo l’attenzione a efficienza energetica, riduzione della plastica, energie rinnovabili, lotta all’abbandono dei rifiuti. Tra i progetti: più informazione sul superbonus 110%, veicoli elettrici per i mezzi comunali, colonnine di ricarica.

Oltre al candidato sindaco Paolo Forti, 57 anni, già sindaco di Stienta dal 1990 al 2004, la lista dei candidati al Consiglio Comunale comprende sia persone con esperienza amministrativa, come Fabrizio Fenzi, sindaco dal 2004 al 2014 e i consiglieri di minoranza uscenti Beatrice Guidetti e Cristian Marzola, che persone alla prima candidatura.

La lista Stienta Coraggiosa è composta da: Valentina Bernardinello, educatrice d’infanzia; Fabrizio Fenzi, 58 anni, Simona Cestari, 51 anni, infermiera; Franco Fornasiero, 73 anni, pensionato; Mirco Folegati, 56 anni, artigiano; Beatrice Guidetti, 45 anni, grafica pubblicitaria; Cristian Marzola, 42 anni, geologo; Elisa Milani, 27 anni; Francesco Mora, 26 anni, consulente aziendale, Pierluigi Valarini; Graziano Villani e Stefano Zampini.
Prossimi appuntamenti: 22 settembre, presentazione della lista in piazza Santo Stefano; 23 settembre, serata sui temi economici e del lavoro con la partecipazione di Flavio Zanonato, già sindaco di Padova ed europarlamentare; 24 settembre, confronto pubblico tra i candidati sindaci Paolo Forti ed Enrico Ferrarese. Modera: Marcella Barotto.
Articolo di Mercoledì 15 Settembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it