Condividi la notizia

CSA ROSOLINA

L'1 ottobre verrà inaugurato il Csa di Rosolina: Rosa dei Venti

Una struttura che ha aperto le proprie porte in pieno periodo Covid-19, ma che ha comunque avuto da subito la fiducia di tante persone che gli hanno affidato i propri cari (Rovigo)

0
Succede a:
ROSOLINA (Rovigo) - Il Csa di Rosolina, la "Rosa dei Venti", sarà inaugurata il prossimo venerdì 1 ottobre. Operativo da più di un anno e aperta in pieno periodo Covid-19 conta un totale di 120 posti letto con 96 disponibili con convenzione suddivisi in comode camere doppie con bagno. 

Oltre all'ospitalità la struttura vanta anche un servizio di fiosioterapia, logopedia, oltre al servzio educativo e psicologico. Lo staff è inoltre composto da medici specializzati in geriatria e inferimieri per l'assistenza sanitaria. 

L'occasione è gradita per far vedere a tutti i cittadini di Rosolina e non solo le potenzialità di questa struttura. 

La struttura è lungo via Marangon a Rosolina, è nuovissima ed in linea con tutte le normative vigenti, anticipando già oggi gran parte di quelle future, ed offre un confort ed una serie di servizi difficilmente riscontrabile all'interno di realtà più datate. 

Oltre alla luce che inonda gli ambienti, i giardini, gli arredi, un plus distintivo è sicuramente il binario che consente agli ospiti di camminare lungo i propri nuclei di appartenenza in totale libertà e sicurezza per non dimenticare l'esperienza della passeggiata autonoma, quando, senza bisogno di ausili erano liberi di spostarsi a proprio piacimento. Tutto è realizatto al meglio di quanto disponibile sul mercato, dalla domotica per tende, tapparelle, luci, fino alla progettazione dei bagni che consentono l'igiene dell'ospite senza faticosi interventi da parte del personale assistenziale.
Articolo di Venerdì 17 Settembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it