Condividi la notizia

PROTEZIONE CIVILE

Nuova sede operativa per l’88° Nucleo di Protezione civile - Anc

Affianca il comune di Gaiba (Rovigo) ed è stata ristruttura due anni fa grazie ad un contributo della Regione Veneto, ora i volontari dell'Associazione Nazionale Carabinieri hanno un punto di riferimento a supporto alla cittadinanza

0
Succede a:

GAIBA (Rovigo) - Si è svolta domenica scorsa a Gaiba l'inaugurazione della sede operativa dell'88° Nucleo di Protezione civile - Associazione Nazionale Carabinieri. Sede che affianca il municipio e che è stata ristrutturata un paio di anni fa grazie ad un contributo della Regione Veneto. Ora è a tutti gli effetti un punto di riferimento utile in termini di sicurezza, volontariato e supporto alla cittadinanza sia sul territorio gaibese che sull'intero territorio polesano.  L'inaugurazione ha visto presenti oltre al Sindaco Zanca, i consiglieri del Comune di Gaiba, la Consigliera Regionale Laura Cestari, Sindaci del distretto RO6 Fabiano Pigaiani di Ficarolo, Lucia Ghiotti di Salara, Sondra Coizzi di Occhiobello, Massimo Biancardi di Castelnovo, Emanuele Munari Sindaco di Gallio, presidente del Gal Delta Po Sandro Trombella, Il Procuratore capo di Rovigo Dottor Carmelo Ruberto, Monica Gambardella Responsabile Protezione Civile Rovigo e Provincia, Comandante Girolamo Simonato Polizia Locale Occhiobello, Polizia Locale di Gaiba e Ficarolo, il Comandante Compagna di Castelmassa Capitano Paolo Li Vecchi, il Maresciallo Alessandro Di Manna, il Comandante della Guardia Di Finanza Maresciallo Alessandro Panuccio, rappresentanza in visita sociale delle sezioni di ANC di Occhiobello e Castelmassa, coordinatrice delle benemerite Loretta Tocchio, delegata benemerite sezione Occhiobello e coordinatrice interregionale Onomac Cavaliere Valeria Tagliacollo, il presidente Ugo Pazzi e Rescue Alpha Dogs Ferrara Odv, gruppi di protezione Civile RO6 con il presidente Paolo Antonini, gruppo Protezione Civile di Occhiobello, il presidente Marco Ottoboni con direttivo e soci Croce Blu Gaiba, Mario Palano presidente Nucleo di Volontariato di Protezione Civile di Asiago e soci, Nucleo di Volontariato di Protezione Civile di Badia Polesine, Luca Ricci Maccarini presidente Provinciale dei Bersaglieri di Argenta – Ferrara.

L'evento poi è proseguito con il taglio del nastro alla presenza delle autorità citate, del presidente Antonio Zizzo, del vicepresidente Francesco Lazzarini, dei volontari locali Gastone Tosi, Maura Valeriani e di tutti i soci dell’88° Nucleo di Volontariato e di Protezione Civile – Anc.

Il commento del Sindaco di Gaiba Nicola Zanca: “Ringrazio tutti i presenti dalle autorità civili e militari, ai volontari delle associazioni che sono intervenuti nella giornata di inaugurazione. Il Consiglio Comunale di Gaiba ha deciso all'unanimità di destinare alcuni uffici rinnovati, grazie ad un contributo regionale in un intervento promosso dalla precedente amministrazione, all'attuale sede operativa dell’88° Nucleo di Volontariato e di Protezione Civile – Anc. L'attività che svolge il Nucleo 88° sul territorio è manifestazione della collaborazione virtuosa fra volontari ed i comuni del distretto di Protezione Civile RO6, e che va a beneficio delle nostre comunità in senso ampio. In questo periodo di pandemia da Covid-19 i soci hanno dimostrato alla cittadinanza con spirito di servizio, abnegazione e professionalità cosa significhi essere Volontari nel quotidiano, con i numerosi interventi di supporto ai punti vaccinali, durante le manifestazioni sportive e fieristiche, ed in occasione dei mercati locali. Questa attività sia di esempio e di motivazioni per gli amministratori e per i cittadini ad impegnarci sempre di più per il bene comune.”

"Ringrazio l’amministrazione comunale di Gaiba, in particolare il sindaco Nicola Zanca - ha commentato il sindaco di Occhiobello, Sondra Coizzi - per avere dato una sede operativa ai volontari dell’88esimo nucleo di volontariato di protezione civile Anc. Ho partecipato, assieme ad autorità civili e militari, all’inaugurazione della sede dotata di magazzino e attrezzature, grazie alla quale l’associazione potrà offrire un servizio in loco, nell’ottica di una collaborazione fra Comuni per la sicurezza del territorio.
Ricordo che la sede della sezione Anc e del nucleo è a Santa Maria Maddalena e l’ambito di competenza è sui territori di Occhiobello, Stienta, Gaiba, Fiesso e Pincara, a questo si aggiunge la competenza del nucleo di protezione civile di Anc convenzionato con Occhiobello, Gaiba e Stienta.
Invito i cittadini a prendere informazioni sulle attività di Anc e a diventare volontari di questa realtà associativa che ringrazio per i servizi e la costante presenza". Per informazioni: maresciallo Antonio Zizzo 3453361903, nucleo.anc.occhiobello@gmail.com.

Articolo di Martedì 21 Settembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it