Condividi la notizia

FUNERALE LOREO

Gli amici del basket in prima fila per l'addio a Severino Bissacco

Nel pomeriggio di lunedì 20 settembre alle ore 16 è stato dato l'ultimo saluto a Severino Bissacco nella chiesa di Loreo (Rovigo), morto all'età di 57 anni e nel cuore di tanti loredani

0
Succede a:
LOREO (Rovigo) - Non è riuscito a vincere la partita più importante della sua vita Severino Bissacco, ha dovuto arrendersi in quel di Aviano al solito male incurabile del secolo a soli 57 anni, mai sconfitta ha rattristato così tanto l’intero mondo sportivo polesano, sia per la velocità con cui è successo l’irreparabile, sia per le simpatie che Severino si era sempre accattivato nel suo percorso sportivo.

In questo terribile lutto si associano comunque anche tante altre realtà sociali del bassopolesine, i suoi precedenti musicali lo avevano fatto conoscere nel periodo giovanile in tutto il territorio, il suo impegno sociale in quel di Loreo non è mai mancato, dai vari avvenimenti locali alla partecipazione religiosa nella famosa Confraternita del luogo, e non da ultimo va ricordato il suo impegno come imprenditore nell’attività commerciale da lui gestita.

Nel suo ultimo viaggio presso la Chiesa di Loreo, lunedì 20 settembre alle ore 16, accanto alla moglie Antonietta e ai figli Jacopo e Camilla si è stretta l’ intera comunità, in particolare gli amici del Basket Loreo e Adria hanno voluto onorare il ricordo di Severino con una partecipazione colma di affetto, sul campo Bissacco si era distinto come allenatore delle giovanili del Loreo, tecnico sempre preparato, premuroso per i suoi ragazzi e benvoluto dall’intero ambiente, dirigente della società stessa senza mai risparmiarsi e promotore di tantissime iniziative sportive.

La notizia della sua morte in questi giorni ha colto molti amici sportivi di sorpresa che nella generale incredulità hanno dovuto arrendersi all’evidenza, il tam tam della notizia ha scosso l’intero comparto del basket provinciale, soprattutto perché mai come in questa circostanza dire che è scomparso un amico per Loreo ha valore, potremmo citare tante persone e tante società che si sono unite in questo dolore ma faremmo torto a qualcuno dimenticandolo e come ha ribadito Severino nelle sue ultime parole: “ Nella vita non ci sono né arbitri e né giudici".
Articolo di Martedì 21 Settembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it