Condividi la notizia

PROTEZIONE CIVILE

Nuova sede operativa concessa dal Comune

A Villanova del Ghebbo (Rovigo) sabato 25 settembre verrà inaugurata la nuova sede della Protezione civile, si inizierà con un momento di raccoglimento per ricordare le vittime del Covid-19

0
Succede a:
Gilberto Desiati

VILLANOVA DEL GHEBBO (Rovigo) - Sabato 25 settembre alle ore 17 30 in via Canton interno 3 a Villanova del Ghebbo il gruppo comunale di Villanova del Ghebbo insieme agli gruppi comunali ed ai rappresentanti del distretto di Protezione Civile Ro5 e della Provincia di Rovigo inaugurerà la propria sede operativa concessa in uso dal comune di Villanova del Ghebbo.

Tutti i volontari della protezione civile sono attivi da più di un anno, senza sosta alcuna, in ausilio della cittadinanza. Sono stati momenti drammatici, difficili e tesi. La coesione del gruppo, l'efficace  coordinamento provinciale, distrettuale e comunale e la collaborazione della cittadinanza hanno permesso di raggiungere l'obbiettivo di isolare il virus per non essere più isolati. I servizi dei volontari di protezione  Civile del gruppo comunale  di Villanova del Ghebbo coordinati dalla impeccabile dottoressa Cristina Dal Martello sono stati i più svariati: informazione alla popolazione, servizio di contatto con gli anziani soli in casa, consegna farmaci e medicinali, consegna dei libri della biblioteca a domicilio, consegna dei buoni spesa, presidio dei punti comunali per il tampone rivolto alle scuole,  presidio presso la cittadella di Rovigo e presso il centro vaccinale di Lendinara. "Con il gioco di squadra e la reciproca fiducia - sottolinea il sindaco Gilberto Desiati -  tutto è stato svolto al meglio. Essenziale per la vita comunitaria è stato  il  supporto fornito  dal gruppo di Villanova del Ghebbo e da tutti i gruppi di protezione civile impegnati.

Sabato 25 settembre alle ore 17.30 a Villanova del Ghebbo  si inizierà con un momento di raccoglimento per ricordare le vittime del covid 19. Dopo la benedizione della sede seguirà il taglio del nastro e un rinfresco  organizzato dal l'osteria della Gioia. Si è sempre in tempo per ringraziare i "pulcini" della protezione civile.

Articolo di Giovedì 23 Settembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it