Condividi la notizia

FURTO AGGRAVATO

Due ex collaboratori dell’azienda hanno saccheggiato la ditta, i Carabinieri hanno risolto il caso

Quando i Carabinieri di Lendinara (Rovigo) hanno perquisito le loro abitazioni hanno trovato anche parte della refurtiva, i due avevano rubato attrezzature da lavoro ed una tv da 75”. Denunciati

0
Succede a:

LENDINARA (Rovigo) - Due colpi ben distinti, sapevano come muoversi, e la sicurezza con cui hanno compiuto i furti è stata loro fatale.

Hanno colpito nelle notti del 23 e del 31 agosto, travisati con passamontagna hanno forzato una porta secondaria, si sono introdotti all’interno la ditta “Inox Tech" (produzione grandi tubi in acciaio) di Lendinara (Ro) dove, manomessi i sensori antintrusione, hanno raggiunto gli uffici e qui sottratto numerose calzature antinfortunistiche (stivali e scarpe), utensili da lavoro (mola, smerigliatrice, metro, torce,  set di cacciaviti e materiale elettrico) ed un televisore da 75”, per un valore complessivo di circa 3.000 euro.

Per entrambi i furti sono intervenuti per i sopralluoghi i Carabinieri della stazione di Lendinara, che hanno immediatamente orientato le indagini nei confronti di persone che si presumeva conoscessero la ditta in questione.

L’ipotesi ha trovato conferma quando, il 21settembre 2021, i Carabinieri si sono presentati presso le abitazioni di due ex collaboratori dell’azienda:

Un 38enne ed un 37enne della zona, nullafacenti, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. Durante la perquisizione è stata rivenuta parte della refurtiva.

I due uomini sono stati pertanto deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rovigo per il reato di  "furto aggravato in concorso”.

Articolo di Venerdì 24 Settembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it