Condividi la notizia

SPORT

Piscina chiusa, il gestore chiede di rivedere il piano economico

L’esplosione della pandemia ha causato una pesante disequilibrio del piano economico finanziario dell’impianto, trattativa in corso tra Comune di Castelmassa (Rovigo) e Leaena Ssd per la riapertura

0
Succede a:

CASTELMASSA (Rovigo) - L’Amministrazione comunale comunica di essere impegnata, già da diverse settimane, a verificare, insieme al gestore della piscina, se vi siano le condizioni per poter garantire la ripresa dell’attività del polo natatorio massese.

“Già a partire dalla fine di Agosto – afferma il Sindaco Petrella – ho incontrato personalmente i rappresentanti della Società sportiva dilettantistica Leaena, gestore della nostra piscina, in forza di un contratto avente scadenza 30 settembre 2022. Il gestore ha fatto presente all’Amministrazione comunale che l’esplosione della pandemia ha causato una pesante disequilibrio del piano economico finanziario dell’impianto, che pertanto dovrà essere rivisto, con tutte le incognite del caso, legate al permanere dell’emergenza sanitaria.

Ritengo sia superfluo garantire il massimo impegno, da parte l’Amministrazione comunale, affinchè la nostra piscina possa riaprire quanto prima possibile; evidenzio, a questo proposito, che il Comune di Castelmassa ha investito, nel corso degli ultimi dieci anni, circa 800.000 euro al fine di riammodernare la struttura, a beneficio sia degli utenti che del gestore. Faccio riferimento alla sostituzione del manto di copertura, all’efficientamento energetico dell’immobile, alla sostituzione integrale del fondo vasca, al totale rifacimento dell’impianto di filtrazione ed alla sostituzione dell’UTA (unità di trattamento arie)”.

Spero che le richieste del gestore - conclude il sindaco Petrella - che sicuramente è stato duramente colpito dalla pandemia nel corso dell’ultimo anno e mezzo, possano essere accoglibili, in modo tale da poter riattivare quanto prima la nostra piscina. Unitamente ai rappresentanti di Leaena Ssd ci siamo ripromessi di addivenire ad una decisione definitiva entro la prima settimana di Ottobre”.

Articolo di Martedì 28 Settembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it