Condividi la notizia

ECONOMIA

Dopo 2 anni di stop il settore della giostra prova a ripartire

Sono almeno 6 le aziende del Distretto della Giostra della provincia di Rovigo presenti alla fiera del divertimento e dell’amusement che si svolge a Barcellona

0
Succede a:

BERGANTINO (Rovigo) - Parte il 28 e dura fino al 30 settembre Iaapa, la fiera del divertimento e dell’amusement che si svolge a Barcellona. Dopo 2 anni di stop il settore della giostra prova a ripartire.

“Sono almeno 6 le aziende del Distretto della Giostra che partecipano alla più importante fiera Europea dell’industria del Divertimento” dichiara Franco Cestonaro, manager del distretto della giostra, che aggiunge “Si tratta di imprese che con un proprio investimento stanno portando i loro prodotti, le giostre del distretto, nella più importante vetrina europea. Sperano di tornare con qualche ordine, dopo 2 anni di totale blocco. Alcuni imprenditori, sostenendo investimenti importanti, si sono presentati in fiera, con le ultime novità, sia nel campo delle attrazioni, sia nelle proposte di luci con grande attenzione al risparmio energetico ed al basso impatto ambientale”.

Sono imprese costruttrici di giostre e dell’illuminazione. Sono parte integrante del Distretto del Polesine che conta circa 100 operatori, 1.500 addetti, 150 milioni di volume d’affari.

Un’eccellenza rinomata e riconosciuta a livello internazionale. Già a settembre una piccola delegazione è volata a Riyad, la capitale dell’Arabia Saudita, per una fiera, più piccola ma strategica per posizionamento. Forti di questa esperienza le aziende del distretto non hanno voluto perdere la vetrina di Barcellona. “Le imprese si fanno carico di costi e rischi importanti, dopo due anni di fermo. Sono imprenditori che vanno ammirati per coraggio e determinazione” dichiara Matteo Rettore, segretario della Cna di Rovigo. “La crisi Covid ha provocato un rallentamento dello sviluppo del Distretto con una forte flessione nei fatturati. Queste imprese hanno bisogno di sostegno finanziario ed economico per far fronte all’impellente bisogno di liquidità”

Iaapa Expo Europe è la più grande fiera e conferenza internazionale e il punto di incontro principale per l'industria delle attrazioni nella regione Europa, Medio Oriente, Africa (Emea). Ogni anno migliaia di operatori e manager si riuniscono ed incontrano per scoprire le ultime innovazioni, tecnologie e servizi per tutti gli aspetti del business del tempo libero. Il programma della conferenza include, anche, presentazioni di settore, tavole rotonde e workshop che coprono le tendenze del settore, le migliori pratiche e le prospettive. Ma Iaapa Expo Europe rappresenta una grande vetrina per le nostre aziende che si presentano con le ultime loro produzioni e costruzioni.

Iaapa Expo Europe 2021 in cifre: 448 (aziende produttrici), 3,200 (acquirenti) per un totale di 5,600 iscrizioni.

Articolo di Martedì 28 Settembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it