Condividi la notizia

PORTO VIRO CALCIO

Rinnovata la convenzione tra Polisportiva San Giusto e Amatori Porto Viro per l'uso del campo

Un accordo utile per la compagine amatoriale che continua ad allenarsi e divertirsi nei campionati Uisp e che per questo hanno avuto in convenzione questo campo (Rovigo)

0
Succede a:
PORTO VIRO (Rovigo) - “La nostra Amministrazione Comunale sostiene da sempre tutte le società sportive del territorio, a qualsiasi livello, nella consapevolezza del ruolo che riveste lo sport nella promozione della salute e nella formazione ed educazione dei nostri ragazzi” – afferma Michele Capanna, consigliere comunale delegato allo sport.

"Tra i primi problemi che ci erano stati segnalati, appena eletti nel 2017 – prosegue Capanna - vi era la necessità di trovare un campo da gioco per le partite in casa dell’Asd Amatori Calcio Porto Viro, fino ad allora obbligati a giocare in un terreno esterno lontanodal Comune".

"Avevamo verificato con i tecnici comunali che il campo di Contarina e quello adiacente al palazzetto dello sport erano strutturalmente impraticabili, soprattutto per le condizioni in cui versavano gli spogliatoi. Avevamo pertanto contattato la Polisportiva dell’Oratorio S. Giusto chiedendo la disponibilità ad ospitare le partite casalinghe degli amatori. Grazie al nostro intervento di mediazione e alla disponibilità della Polisportiva abbiamo trovato gli spazi per far giocare gli amatori di Porto Viro nella struttura dei Salesiani”.

“L’accordo è stato suggellato nel 2017 tramite una convenzione con cui il Comune si è impegnato ad aumentare il contributo economico a favore del S. Giusto – aggiunge il vice sindaco Doriano Mancin - riconoscendo l’oratorio come una risorsa sportiva, educativa e formativa che offre un importante servizio ai giovani di Porto Viro”.

Vista la buona esperienza e la soddisfazione di tutti i soggetti interessati, la convenzione è stata rinnovata ogni anno. Lunedì 27 Settembre, presso i locali del San Giusto, è stato firmato il quarto rinnovo della convenzione. Erano presenti: Don Michele Canella, direttore dei Salesiani, in rappresentanza di Don Gianantonio Trenti, parroco di Scalon e legale rappresentante del S. Giusto; Silvio Santi e Luca De Prosperis, rispettivamente presidente e dirigente dell’ASD Over 35 Calcio Porto Viro; Mario Mirimin e Donatello Tessarin, presidente e dirigente della PSG S. Giusto.

A rappresentare il Comune erano presenti il vicesindaco Doriano Mancin e il consigliere comunale delegato allo sport Michele Capanna. Gli atleti potranno quindi continuare a giocare le loro partite in casa, con il proprio pubblico, presso l’oratorio salesiano.
Articolo di Mercoledì 29 Settembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it