Condividi la notizia

GOLF

Nell’Isola di Albarella si è disputato l’atto conclusivo della finale nazionale

Nel weekend ad Albarella (Rovigo) si è disputata la fase finale nazionale della Green Cup by Martin Argenti, con i vincitori delle varie prove di qualificazione. Ecco o i risultati

0
Succede a:

ALBARELLA (Rovigo) - L’appuntamento più importante del fine settimana agonistico all’Albarella Golf Links è stato senza dubbio la finale nazionale della Green Cup by Martin Argenti, un circuito che nei mesi scorsi ha visitato numerosi circoli italiani. Domenica i vincitori delle varie prove di qualificazione si sono ritrovati nell’Isola di Albarella per l’atto conclusivo di questa manifestazione che da anni è presente nel panorama dei circuiti nazionali e che da sempre ha avuto uno stretto legame con il circolo deltino, sede storica della finale nazionale. Unita alla gara dei finalisti, giunti da diverse zone d’Italia, c’è stata anche una gara collaterale riservata ad amici e ospiti. La formula di gioco è stata la stessa per entrambe le categorie, vale a dire quella a coppie della “4 palle la migliore”.

Tra i finalisti il risultato Lordo migliore è stato quello ottenuto da Ludovico Bolzan e Marco Peruch che hanno portato a termine le loro 18 buche con ben tre colpi in meno del par del campo a coronamento di una prestazione di ottimo livello tecnico. Nella classifica Netto, invece, si sono imposti Luca Zanzani e Cristian Brighi con 39 punti, gli stessi presenti nello score di Luigi Pietranesi e Francesco Arduini, i quali, però, hanno conseguito un risultato peggiore nelle seconde nove buche finendo alle spalle dei vincitori. Nella categoria Amici la graduatoria del Lordo ha visto il successo della squadra formata da Andrea Borghi e Giampaolo Ferlin, con quest’ultimo grande protagonista della giornata e capace di trascinare al successo un compagno a volte piuttosto incerto.

C’è stata una lotta molto equilibrata per la vittoria nella classifica Netto dove Renato Marchi e Tiziana Lotti sono riusciti ad imporsi solo grazie alla discriminante del regolamento visto che anche Daniela Borella e Carlo Marcato avevano ottenuto lo stesso risultato di 45 punti.

Il giorno precedente l’Albarella Golf Links aveva ospitato una tappa del circuito nazionale Golf Passion Vista Ryder Cup by Carpediem. In questa gara c’è stato l’exploit dell’esperto Giuseppe Quadretti che con 45 punti, miglior score di giornata, ha dominato la 2° categoria lasciando il secondo classificato, Nicola Hanau, a sei lunghezze. Molto equilibrata, invece, è stata la 3° Categoria con Alberto Rossi e Tiziana Carelli davanti a tutti con l’identico risultato di 41 punti. La vittoria, però, è stata assegnata a Rossi. In 1° Categoria lo score migliore è stato quello di Alberto Schiesaro con 36 punti mentre Luca Gastaldon è arrivato secondo con 34 punti. Nella graduatoria del Lordo si è registrato il successo di Matteo Pippa grazie a un giro chiuso in par del campo. I premi speciali sono andati a Sonia Schiavon tra le Ladies e a Luigi Lombardi tra i Seniores. Il calendario del circolo basso polesano ha in programma per sabato prossimo il 1° Trofeo Sette Bastoni by EMS Chemie, mentre domenica sarà la volta di una prova di qualificazione del circuito Green Pass Card Trophy. 

LE CLASSIFICHE

Golf Passion Vista Ryder Cup by Carpediem – 1° Lordo: M. Pippa 36. 1° Cat.: 1) A. Schiesaro 36; 2) L. Gastaldon 34. 2° Cat.: 1) G. Quadretti 45; 2) N. Hanau 39. 3° Cat.: 1) A. Rossi 41; 2) T. Carelli 41. 1° Lady: S. Schiavon 38. 1° Senior: L. Lombardi 39.

Green Cup by Martin Argenti – Finale Nazionale – 1° Lordo: Ludovico Bolzan/Marco Peruch 39; 1° Netto: Luca Zanzani/ Cristian Brighi 39; 2° Netto: L. Pietanesi/Francesco Arduini 39. Cat. Amici - 1° Lordo: A. Borghi/G. Ferlin 33. 1° Netto: R. Marchi/T. Lotti 45; 2° Netto: D. Borella/C. Marcato 45.

Articolo di Giovedì 30 Settembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it