Condividi la notizia

ARTE

Due grandi laboratori: uno di cinema e uno televisivo fusi in un unico percorso formativo

Aperte le iscrizioni ai corsi dell’accademia di cinema e televisione del Coct diretto da Ferdinando De Laurentis

0
Succede a:

MASI (Padova) - Il regista polesano riparte con un progetto importante che abbraccia il Polesine e la Bassa padovana. Dal Po all’Adige. Si chiama Accademia di Cinema e televisione. Dal 2 ottobre sono aperte le iscrizioni ai corsi della nuova Accademia nelle sedi dei Comuni di Borgo Veneto e di Masi: La gestione è del Coct, Centro Operativo di Cinema e Televisione, sotto la direzione del regista Ferdinando De Laurentis. “In attesa della prossima apertura di una sede in Basso Polesine, partiamo dal confine nord occidentale della provincia di Rovigo e sud occidentale di Padova con l’entusiasmo giusto da parte di tutti” – ha detto De Laurentis.

“Sono fortemente convinto che questo progetto possa contribuire in maniera importante allo sviluppo, promozione e crescita di un territorio ricco di storia e cultura, caratterizzato da un patrimonio naturalistico eccellente”, commenta il sindaco di Masi Cosimo Galassini. Gli fa eco il collega di Borgo Veneto, Michele Sigolotto: “L’ho detto alla Mostra del cinema di Venezia che questo progetto è un’occasione importante per il nostro territorio e tutti insieme possiamo creare sviluppo e prospettive per i nostri giovani. Questa è un’iniziativa che abbiamo deciso da subito di sostenere, le idee ci solo e, solo unendo le forze, possiamo crescere”.

I corsi sono aperti a tutti e proseguono la tradizione dell’accademia storica del Tpo fondata e diretta per 25 anni dal regista polesano che ha visto la formazione di numerosi professionisti in campo artistico a livelli nazionali e internazionali. Si prevedono due grandi laboratori: uno di cinema e uno televisivo fusi in un unico percorso formativo. Venerdì 29 ottobre, alle 20.30, presso la sala civica di Masi e sabato 30 ottobre, alle 15 presso la Biblioteca Comunale di Borgo Veneto a Saletto ci saranno gli incontri di presentazione, con prenotazione obbligatoria al n. 333/7222713 o alla mail coct.cinematv@gmail.com, in cui verrà illustrato lo svolgersi dei corsi che inizieranno a novembre 2021 e termineranno a giugno 2022.

“Il laboratorio di cinema è uno spazio di formazione e di creazione artistica che si propone di formare un gruppo di persone che cresca professionalmente, confrontandosi sul campo con addetti ai lavori che quotidianamente operano nell’industria dell’audiovisivo. I corsi mirano a far raggiungere agli allievi un livello di competenza tale da poter affrontare e superare casting e provini, coltivare la propria passione artistica e superare le proprie timidezze, oppure entrare a far parte professionalmente del nostro gruppo operativo del Centro”. – Ha proseguito Ferdinando De Laurentis.

L’Accademia è legata al Coct, un centro di formazione e di produzione, tanto che gli allievi si cimenteranno in programmi televisivi e opere cinematografiche, sia davanti che dietro le telecamere. L’attività didattica della scuola prevede corsi base di formazione come attività permanenti (dizione e lettura espressiva, recitazione, grammatica filmica e televisiva, scrittura, educazione della voce e del corpo, realizzazione di audiovisivi), cui si affiancano corsi tecnici, laboratori ed impegni periodici intensivi che arricchiscono e completano la preparazione degli allievi. Al termine dell’anno di corso verrà rilasciato un diploma.

“Studio e lavoro è quello che facciamo quotidianamente – dice Ferdinando De Laurentis -, non ci si annoia, tutti insieme condividiamo emozioni e soddisfazioni dallo script televisivo e cinematografico fino al prodotto finale, sul piccolo e grande schermo. Si vivono tutte le fasi insieme. E poi ci sono momenti unici come la partecipazione alla Mostra del cinema di Venezia o ad altre manifestazioni, la magia di vedersi sullo schermo di una sala cinematografica o del televisore di casa”.

Per ulteriori informazioni si può visitare il sito www.coctcinematv.com.

 

Articolo di Venerdì 1 Ottobre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it