Condividi la notizia

SPORT

Evola e Pizzardo premiati dal Coni

A Padova, alla presenza del numero uno del Coni, Giovanni Malagò, sono stati premiati Domenico Evola della Fci Rovigo e Gianfranco Pizzardo tecnico dell’Emic Bosaro

0
Succede a:
Malagò e Gasparetto
Isabella Fusiello questore di Padova e Gianfranco Pizzardo

PADOVA - Il palazzo della Regione di Padova ha ospitato la cerimonia di consegna delle “Benemerenze Sportive” promossa dal Coni regionale e relativa agli anni 2018-2019. Tra i numerosi premiati a ricevere questo importante riconoscimento due polesani: Domenico Evola, siciliano di nascita ma rodigino a tutti gli effetti, e Gianfranco Pizzardo.

Per Domenico Evola si tratta di un ulteriore  riconoscimento alla sua splendida carriera sportiva come giudice di gara nazionale prima, e successivamente come giudice unico regionale. Attualmente, svestiti i ruoli federali, ricopre la carica di segretario del Comitato Provinciale di Rovigo della Fci. Gianfranco Pizzardo, da una vita ad insegnare ciclismo con i colori dell’Emic Bosaro, va il merito, grazie ai suoi atleti, di aver scritto e di continuare a scrivere bellissime pagine nel annuario del ciclismo polesano. Nella cerimonia di consegna delle benemerenze, Domenico Evola ha ricevuto dalle mani del presidente nazionale del Coni Giovanni Malagò la Stella d’Oro al merito sportivo invece, Gianfranco Pizzardo ha ricevuto la Palma d’Argento, riconoscimento riservato ai tecnici. Alla cerimonia erano presenti, tra i numerosi ospiti, anche il consigliere regionale veneto Fci Vittorino Gasparetto ed il presidente provinciale Fci Mirvano Mazzetto. Entrambi, ultimata la cerimonia, oltre a parole di stima si sono congratulati con i neo premiati.

Articolo di Martedì 5 Ottobre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it