Condividi la notizia

RUGBY

Primo test per il Badia, ora testa al campionato

L’Accademia nazionale 'Ivan Francescato' di coach Mattia Dolcetto ha vinto il confronto con la Borsari Badia (Rovigo) aggiudicandosi il Trofeo Pedrini

0
Succede a:
Baccaro, Taddia, Borin, Vignato, Callegari, Nalin, Degan e Crivellaro hanno esordito con il Badia
Barbotti, Alessandri e Smit

BADIA POLESINE (Rovigo) - Sabato 9 ottobre negli impianti sportivi di Badia Polesine si è disputata l'amichevole pre campionato fra Borsari Rugby Badia 1981 e Accademia nazionale 'Ivan Francescato', valido come incontro per il Trofeo Pedrini, manifestazione ormai giunta alla quattordicesima edizione. Dopo venti mesi di stop, le squadre sono finalmente scese in campo.

Parte subito forte l'Accademia che trova dopo tre minuti una meta con Tomaselli che va a schiacciare l'ovale in mezzo ai pali, Teneggi trasforma, 0 a 7. Dopo una prima fase di possesso, il Borsari Badia perde la palla, l'Accademia è veloce e Genovese riesce a segnare un'altra meta all'8', Teneggi trasforma, 0 a 14. Dopo neanche un minuto è Mey a volare in mezzo ai pali, Teneggi trasforma, 0 a 21. Al 10' l'Accademia trova una touche sui 10 metri e con una rolling maul riesce ad avvicinarsi all'area di meta. Al 12' è sempre Mey a correre in mezzo ai pali, Teneggi trasforma, 0 a 28. Al 15' per la terza volta consecutiva è Mey ad andare in mezzo ai pali, Teneggi è preciso, 0 a 35. Al 22', grazie a un fallo dell'Accademia, Badia riesce ad ottenere un calcio per mandare gli avversari oltre la metà campo, ma gli avversari sono bravi ad imporre il loro gioco. Al 26' è Fusari ad impossessarsi della palla e ad andare in meta, Teneggi è preciso, 0 a 42. Dopo una serie di pick and go il Badia riesce ad avvicinarsi ai 22 avversari, ma perde il possesso e gli avversari riescono ad allontanare Badia. I ragazzi di Van Niekerk non ci stanno e alla fine del primo tempo, con maul da touche riescono ad andare in meta grazie a Taddia, Ghelli è preciso, 7 a 42.

All'inizio del secondo tempo coach Van Niekerk ha lasciato spazio a chi era in panchina effettuando un turnover. Questa volta Badia prova ad imporsi e spesso si avvicina all'area di meta senza però riuscire a concretizzare. Durante questa seconda metà di gioco sono i ragazzi dell'Accademia a commettere qualche fallo. Al 50' Zulato prende un giallo per falli ripetuti. Al 58' è Morelli ad andare in mezzo ai pali, Teneggi trasforma, 7 a 49. Al 62' Frangini scatta e va in mezzo ai pali, Teneggi trasforma, 56 a 7. Al 70' Badia stava per andare in meta, ma l'Accademia riesce a rubare la palla. Al 72' l'Accademia ottiene una mischia sui 5 metri, Badia difende e riesce ad allontanare gli avversari, ma ormai la partita era già chiusa. L'amichevole si è conclusa con la premiazione dell'Accademia che ha ricevuto il Trofeo Pedrini.

Questo il commento di coach Van Niekerk: "Dopo 20 mesi siamo scesi in campo. Abbiamo visto tanti giovani giocare oggi - spiega -. L'amichevole di oggi è stata un punto di partenza, da qui possiamo solo migliorare. Per noi è stato un bel test, sono comunque molto contento ed orgoglioso dei giocatori oggi. Abbiamo un bell'organico, c'è un buon equilibrio fra giocatori di esperienza e giovani. La prossima settimana inizieremo il campionato e tutti non vediamo l'ora. Non cambieremo il modo in cui ci alleniamo. Domenica prossima affronteremo Valsugana, squadra fisicamente molto forte".

Borsari Rugby Badia 1981 v Accademia Nazionale 'Ivan Francescato': 7 a 56

Marcatori: p.t. 3' Tomaselli (5), Teneggi (2), 8' Genovese (5), Teneggi (2), 9' Mey (5), Teneggi (2), 12' Mey (5), Teneggi (2), 15' Mey (5), Teneggi (2), 26' Fusari (5), Teneggi (2), 40' Taddia (5), Teneggi (2). s.t. 58' Morelli (5), Teneggi (2), 62' Frangini (5), Teneggi (2)

Borsari Rugby Badia 1981: Barion; Ghelli, Baccaro, Taddia, Badocchi; Borin, Ramirez J., Zulato, Michelotto (C), Chimera N., Zampolli N., Chimera G; Barbotti, Stevanin, Colombo.

all: Joe Van Niekerk

Accademia nazionale 'Ivan Francescato': Mey; Crea, Fusari, Gelos, Foroncelli; Teneggi, Tomaselli; Ferrari (C), Cenedese, Irving; Marchetti, Berlese Lizardo; Genovese, Bonan, Basset.

all: Mattia Dolcetto

Arbitro: Spadoni

Cartellini gialli: 50' Zulato

Articolo di Sabato 9 Ottobre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it