Condividi la notizia

CALCIO ECCELLENZA

Succede tutto nel primo tempo per lo Scardovari. Finisce 1 - 1

Stefano Bellemo firma il pareggio che si prolunga per tutta la seconda parte di gara, con i padovani che provano a tornare in vantaggio, ma i pescatori tengono in difesa (Rovigo)

0
Succede a:
POZZONOVO (Padova) - Una rete per parte e un punto a testa nella sfida tra Pozzonovo e Scardovari valida per la quarta giornata di andata del girone B di Eccellenza.

Un risultato che muove la classifica di entrambe le squadre e che consente ai padroni di casa di rialzare la testa dopo i due ko consecutivi contro Arcella e Camisano: ai biancazzurri resta però l’amaro in bocca per la clamorosa traversa che ha negato il gol del 2-1 proprio nei minuti finali.

Dopo una prima fase di studio, l’equilibrio si spezza al 26’ su azione di corner: mischia furibonda in area rodigina e Pozzonovo in vantaggio grazie alla stoccata vincente di Jacopo Rizzieri. 

Lo Scardovari non ci sta e al 43’ rimette l’incontro in parità sempre su tiro dalla bandierina: la firma è di Stefano Bellemo, che con una precisa capocciata non lascia scampo a Leonardo Schiavon.

Nella ripresa il match si fa ancora più incandescente: il primo brivido è di marca ospite, con una micidiale volata di Luca Bullo che si presenta a tu per tu con il portiere ma spedisce sul fondo il pallonetto.

Il Pozzonovo replica colpo su colpo e a pochi minuti dal termine è il giovanissimo Lorenzo Gherardo (classe 2003) ad avere la palla buona, ma il suo sinistro di prima intenzione dai sedici metri si stampa sulla traversa a portiere battuto.

L’ultimo sussulto è infine dello Scardovari, con una sassata di Davide Boscolo che sfiora l’incrocio dei pali per questione di centimetri.

POZZONOVO-SCARDOVARI 1-1

POZZONOVO: Schiavon, Dario, Et Tahiry, Di Bari, Benucci, Artuso, Degan, Gherardo (48’ s.t. Franchin), Rizzieri, Pavan (32’ s.t. Gallo), Cortella (37’ s.t. Cazzadore). A disp. Xhani, Businarolo, Costantin, Marzola, Badiello, Birolo. All. Nicola Cavazzana.

SCARDOVARI: Zennaro, Vidali (24’ s.t. Vianello), Marino, Stefano Bellemo, Ballarin, Caraceni (39’ s.t. Moretti), Banin (16’ s.t. Enrico Ferro), Corradin, Nicolò Bellemo (43’ s.t. Matteo Ferro), Boscolo, Bullo. A disp. Mirandella, Maistrello, De Bei. All. Fabrizio Zuccarin.

ARBITRO: Simeoni di Conegliano.
RETI: 26’ p.t. Rizzieri, 43’ p.t. Stefano Bellemo.
NOTE: Spettatori 140 circa. Ammoniti Marino, Stefano Bellemo, Ballarin e Banin. Recuperi: 1’ e 4’.

4. giornata d'Eccellenza girone B
Domenica 10 ottobre 2021 ore 15.30 

Plateola - Camisano 1 - 1
Arcella - Calvi N. 1 - 1 
Bassano - Albignasego 1 - 2 
Godigese - S.Giorgio In B. 1 - 1 
Pozzonovo - Scardovari 1 - 1 
Robeganese - Abano 1 - 0 
U.Borgo/Camp. - Giorgione 0 - 1

Classifica 
Giorgione 10
Robeganese 9 
Arcella 8
Camisano 7 
Albignasego 7
Bassano 6 
Godigese 6
U.Borgo/Camp. 6
Plateola 5 
Scardovari 4 
Pozzonovo 4 
San Giorgio Sedico 4 
Calvi Noale 1 
Abano 0

Prossima giornata
Domenica 17 ottobre 2021 ore 15.30

Abano - Godigese 
Albignasego - Pozzonovo 
Calvi Noale - Plateola 
Camisano - Bassano 
Giorgione - Robeganese 
San Giorgio in Bosco - Arcella 
Scardovari - U.Borgo/Camp
 
Articolo di Domenica 10 Ottobre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Per approfondire

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it