Condividi la notizia

ASSOCIAZIOSIMO

L’Aido di Arquà Polesine si è ricostituita

E' stata ricostituita l’associazione Italiana per la donazione di organi tessuti e cellule Comunale di Arquà Polesine (Rovigo). La presidente Samantha Romagnolo riprende il timone

0
Succede a:

ARQUA’ POLESINE (Rovigo) - L’Aido comunale di Arquà Polesine si è ricostituita, la presidente Samantha Romagnolo riprende il timone dell’associazione della quale suo padre era presidente più di 10 anni fa.

Lo scopo dell’associazione è quello di promuovere nel territorio comunale e anche al di fuori un gesto d’amore e di speranza perché aumentino i consensi, e diminuiscano le opposizioni e le perplessità verso la donazione. Ad oggi, la domanda è maggiore dell’offerta di organi a disposizione e nelle lunghe liste di attesa non vi è distinzione di età; ci sono anziani, giovani e purtroppo anche bambini.

Si tratta di un passo che noi tutti speriamo di fare più tardi possibile, ma c’è bisogno di consapevolezza. Con questa scelta importante e responsabile qualcun’altro potrà tornare a vedere, a respirare, a vivere ed è proprio questo l’obiettivo che Aido si pone: promuovere la vita e sensibilizzare al dono.

“Per noi risulta molto importante la collaborazione con le altre associazioni del paese, con le scuole e con l'amministrazione comunale”.
Il Consiglio Direttivo è così composto: Samantha Romagnolo (presidente), Flora Turolla (vice presidente) e Federica Milani (vice presidente), Cinzia Zanella (Segretaria), Giusy Tripi (Amministratore). Consiglieri: Manolito Targa, Luca Turolla, Sonia Vallin, Jenny Zampieri, Sante Schiesaro, Saverio Turolla.

Articolo di Lunedì 11 Ottobre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it