Condividi la notizia

GUARDIA COSTIERA

La Capitaneria di Porto di Chioggia sequestra 70 kg di prodotto ittico sotto misura

40 kg di cappesante, 15 kg di sogliole e 15 kg di orate sotto taglia sequestrate dalla Sezione Polizia Marittima della Capitaneria di Porto di Chioggia (Venezia) al mercato ittico all’ingrosso, i prodotti erano destinati anche alla provincia di Rovigo

0
Succede a:

CHIOGGIA (Venezia) - Il Nucleo Ispettori Pesca della Sezione Polizia Marittima della Capitaneria di Porto di Chioggia, nel corso di attività ispettiva per il controllo della filiera ittica a tutela del consumatore finale presso il Mercato Ittico all’ingrosso di Chioggia, ha rinvenuto circa 70 kg di prodotto ittico sotto misura.

Nel dettaglio, i militari del Comando in intestazione hanno proceduto a porre sotto sequestro circa 40 kg di cappesante, 15 kg di sogliole e 15 kg di orate. Il prodotto ittico in questione, a seguito di misurazioni effettuate con i previsti strumenti, è risultato essere di taglia inferiore a quella prescritta dalla normativa italiana e comunitaria.

Le cappesante, essendo ancora vive e vitali, sono state rigettate in mare da parte del personale dell’unità GC B97, appartenente a questo Comando, mentre il restante sarà destinato allo smaltimento, ai sensi della normativa ambientale vigente.

L’attività di contrato al commercio del prodotto ittico sotto misura è condotta dal personale della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera al fine di consentire uno sfruttamento sostenibile della risorsa ittica, tutelando l’ecosistema marittimo nel suo complesso e garantendo il naturale ed indispensabile ripopolamento della fauna ittica.

 

Articolo di Martedì 12 Ottobre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it