Condividi la notizia

CORONAVIRUS

Terza dose anche in farmacia: si parte con gli over 80

Con la stessa nota regionale è stata introdotta anche la possibilità per le farmacie di somministrare il vaccino Pfizer/BioNTech in tutto il Veneto

0
Succede a:

ROVIGO - In Veneto oltre 46.600 le somministrazioni già fatte dalle 318 farmacie aderenti Anche le farmacie si uniscono alla campagna di “richiamo” del vaccino anti-Covid: gli over 80 potranno ricevere la terza dose presso la farmacia vicino a casa, dunque senza la necessità di recarsi agli Hub gestiti direttamente dalle Aziende socio-sanitarie. La raccolta delle prenotazioni potrà iniziare già in questi giorni.

La novità è stata introdotta oggi con una nuova nota della Regione Veneto, che contestualmente ha aperto la possibilità per le farmacie di somministrare anche il vaccino Pfizer/BioNTech, oltre ai sieri Moderna e Johnson&Johnson, garantendo nel contempo la fornitura di 24 dosi settimanali per ciascuna farmacia aderente.

“Si estende ulteriormente il coinvolgimento delle farmacie nella campagna di vaccinazione - sottolinea il dott. Andrea Bellon, presidente di Federfarma Veneto - e come sempre siamo pronti a fare la nostra parte. Voglio ricordare che ad oggi in Veneto sono state oltre 46.600 le dosi somministrate nelle 318 farmacie che hanno aderito alla campagna. Credo che il nostro coinvolgimento per la somministrazione delle terze dosi sia un riconoscimento della bontà del lavoro svolto fino ad ora, oltre che dei vantaggi che possiamo offrire soprattutto alla popolazione più anziana, sotto forma di presenza capillare nel territorio e dunque di maggiore facilità di accesso al vaccino, soprattutto per la popolazione residente nei piccoli centri”.

 

Articolo di Mercoledì 13 Ottobre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it