Condividi la notizia

INAUGURAZIONE ADRIA

Varato il super pattugliatore della Guardia di Finanza al Cantiere Navale Vittoria [FOTO]

Nella mattina di martedì 19 ottobre, presso il cantiere navale di Adria (Rovigo), alla presenza del Comandante Generale della Guardia Finanza, Generale Giuseppe Zafarana, è stato presentato il Pattugliatore Multiruolo “P 04 Osum”

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - Una giornata importante per il comune di Adria, ma soprattutto per il Cantiere Navale Vittoria, azienda leader internazionale nella progettazione e costruzione di navi militari e imbarcazioni da lavoro in acciaio e alluminio.

Nella mattina di martedì 19 ottobre, presso il cantiere navale adriese, è stato varato il Pattugliatore Multiruolo “P 04 Osum” per la Gurdai di Finanza. Una cerimonia in pompa magna con la presenza del Comandante Generale della Guardia Finanza, Generale Giuseppe Zafarana, oltre all'assessore regionale Cristiano Corazzari, il sindaco di Adria Omar Barbierato, l'ex presidente della provincia Ivan Dall'Ara, il Vescovo Pierantonio Pavanello, il questore Raffaele Cavallo, il Direttore Esecutivo dell’Agenzia Europea della Guardia di Frontiera e Costiera, Fabriece Joel Robert Leggeri il prefettore Clemente Di Nuzzo e l'amministratore delegato del Cantiere Navale Vittoria Luigi Duò.



A parlare per pirmo è proprio l'amministratore delegato Luigi Duò, soddisfatto di quanto fatto e ringraziando tutti coloro che hanno partecipato a questo progetto così importante. "
L’unità varata oggi è solo l’ultimo progetto che testimonia e suggella la lunga e proficua collaborazione con la Guardia di Finanza oggi rappresentata dal suo massimo vertice, il Comandante Generale, Generale del Corpo d’Armata, Giuseppe Zafarana. Dopo le storiche forniture della Classe Monti, con orgoglio, ci prepariamo a dotare la flotta delle fiamme gialle del primo pattugliatore d’altura a propulsione diesel –elettrica della storia. P.04 Osum rappresenta un concentrato d’innovazione e tecnologia che assicurerà al corpo della Guardia di Finanza una notevole riduzione di consumi e di emissioni e la massima flessibilità di impiego operativo. Per la nostra azienda è una nuova sfida vinta in grado di proiettarci verso rotte sempre più green".

"Siamo grati a Luigi Duò, amministratore delegato del Cantiere Navale Vittoria, che ha realizzato il pattugliatore". Inizia così il suo intervento il Generale Giuseppe Zafarana. "Il varo di una nave è sempre emozionante, che affonda le sue radici nella tradizione marinaresca". "Inoltre è un grande gesto tecnico perchè sancisce il termine delle operazioni di assemblaggio e proietta il natante verso il mare". 



Per le sue ragguardevoli dimensioni, il Pattugliatore “Osum” è l’unità più grande che sia stata progettata nella storia del Servizio Navale del Corpo.
Articolo di Martedì 19 Ottobre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it