Condividi la notizia

WELFARE

Comune di Rovigo: Sostegno e contributi alle famiglie per affitti, bollette e spesa

Interventi a favore delle famiglie per contrastare il disagio causato e amplificato dal periodo di emergenza Covid, tornano anche i “Buoni spesa”, bando per sostenere le spese di affitto  per prevenire le situazioni di sfratto

0
Succede a:

ROVIGO - Alloggi Erp, sostegno per le spese di affitto e contributi per le utenze domestiche. L'assessore al Welfare Mirella Zambello, ha fatto una sintesi delle iniziative promosse dall'amministrazione comunale in aiuto alle famiglie.

Dopo l'approvazione della graduatoria case Erp 2020, con 120 alloggi pronti per essere assegnati, è stato predisposto, come ha spiegato Zambello, un bando per sostenere le spese di affitto, importante per prevenire le situazioni di sfratto, purtroppo causate anche dal periodo emergenziale dovuto alla pandemia. Il plafond è di 270 mila euro, il requisito richiesto è il reddito ISEE non superiore a 6.700 euro.

Questo è un primo step, dal prossimo mese arriveranno anche fondi regionali per coprire  famiglie con fascia di reddito più alto. Un altro contributo riguarda le utenze domestiche, sempre per persone con reddito non superiore a 6.700 euro, la somma a disposizione (con risorse Fondazione Cariparo per 75 mila euro) è stata aumentata con fondi Covid ed è di 390 mila euro.

Tornano anche i “Buoni spesa”, con la stessa modalità dei precedenti, la somma a disposizione è di 350 mila euro, per famiglie con un reddito ISEE fino a 18 mila euro.

Inoltre, da lunedì prossimo 25 ottobre  riprenderà il servizio dello Sportello Integrato, presso la sede municipale, con la presenza di volontari preparati per offrire le informazioni sui bandi. Sarà anche possibile, per le persone anziane,  prenotare il trasporto alle sedi vaccinali.

Per prenotazioni e informazioni tel. 0425 206590

Bando contributi per spese utenze domestiche: Criterio di ammissione ISEE fino a € 6.702,54 (soglia prevista dal regolamento comunale per l’accesso ai contributi economici): Ciò permette una valutazione più veloce delle domande; Spese ammissibili: spese per utenze domestiche (circoscritte a energia elettrica, gas o altra fonte di riscaldamento)  intestate ad un componente del nucleo familiare, relative al periodo da febbraio 2020 ad aprile 2021;

limite massimo di contributo e criterio di riparto: €. 500,00 documentabili in riferimento ad una o più bollette relative al periodo stabilito; Per compilare la domanda persone dovranno avere a disposizione lo SPID, ENEL e le copie dei bollettini delle utenze. Fondi già disponibili della fondaz. Cariparo € 75.000 + fondo Covid  €  315.000 (variazione di bilancio)
totale a disposizione  € 390.000
(con possibilità di implementarlo).

Bando contributi per spese affitti: Criterio di ammissione ISEE fino a € 6.702,54 Bando in fase di definizione
Contributi finalizzati alla prevenzione degli sfratti; L’ufficio casa sta impostando il bando, inserendo le spese di affitto relative al periodo di emergenza Covid; Variazione di bilancio per utilizzo del fondo Covid Totale a disposizione €  270.000 (Con possibilità di integrare il fondo)

Articolo di Martedì 19 Ottobre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it