Condividi la notizia

FORMAZIONE E LAVORO

Programmatori: i ruoli e le competenze di una professione in crescita

Le competenze nel digitale non sono tutte uguali, nel campo della programmazione, per esempio, sono almeno quattro i profili diversi che le aziende ricercano

0
Succede a:
Ormai i lavoratori specializzati nella programmazione risultano essere tra le persone più richieste, visto che tutto il mondo digitale ha avuto una notevole crescita nell’ultimo anno.
Ma la programmazione ha diversi ruoli differenti, vediamo perciò insieme qui di seguito quali sono le professioni in crescita più importanti e più richieste.

I diversi ruoli della programmazione

- Web developer. Il programmatore e sviluppatore web è la figura professionale che si occupa della creazione e gestione di un sito web, lavorando per grandi e piccole aziende.
L’obiettivo del web developer è quello di creare da zero, partendo dalla codifica fino ad arrivare all’interfaccia grafica, il sito internet. Quest’ultimo deve possedere tutte le funzionalità richieste dal cliente e deve essere sia pratico e funzionale per l’utente finale. Oggi è possibile acquisire le competenze necessarie per intraprendere questa carriera anche online, attraverso percorsi formativi ad hoc, come il corso da web developer ideato da Epicode, per citarne uno. Il web developer è per ora il lavoro più ambito da tutti i programmatori, un settore sempre in enorme crescita grazie alle novità sulle tecnologie e sul mondo del digitale.

- Mobile developer. Questa figura risulta molto simile, per competenze, a quella del web developer, però è specializzato nella realizzazione di software per dispositivi mobile, come smartphone e tablet.
Il suo ruolo è quello di sviluppare le applicazioni, dalle app per controllare il meteo a quelle per fare shopping online, per i diversi sistemi operativi dei device mobili. Il mobile developer deve possedere delle competenze specializzate, come la conoscenza dei linguaggi di programmazione, che sono diversi per i due sistemi operativi più importanti ed utilizzati quali iOS e Android.

- Ux developer o meglio user developer. Questa figura lavorativa professionale progetta app e siti web in base alle esigenze dell’utente finale, ovvero del consumatore. Per prima cosa studia il target di riferimento, ovvero gli utenti che visiteranno il sito, strutturandolo in maniera tale che la loro esperienza online venga vissuta nel miglior modo possibile. L’Ux developer è in parte designer e in parte uno sviluppatore, infatti, tra le sue competenze deve avere ottime capacità creative, ma anche conoscere molto bene i vari linguaggi di programmazione e gli standard del web.

- Blockchain developer. Questa figura è agisce sulla blockchain, che letteralmente significa catena di blocchi, ovvero l’insieme di tecnologie open source dietro i Bitcoin, la criptovaluta nata nel 2017.
Questo tipo di sviluppatore deve possedere una buona conoscenza dei linguaggi di programmazione e di crittografia, comprendendo meglio di altri come utilizzare la tecnologia della blockchain per applicarla su diversi siti come ad esempio quelli delle banche, ma può essere utile anche per altri tipi di aziende e industrie. Il Blockchain developer si occupa della stesura dell’architettura e dell’aggiornamento continuo, attraverso modifiche e manutenzioni, di una piattaforma Blockchain.
Articolo di Martedì 19 Ottobre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Rubriche

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it