Condividi la notizia

SOSTEGNO

Fondo statale per contributi a bollette, affitto e Tari. Domande entro il 10 novembre

Il Comune di Occhiobello (Rovigo) ha ottenuto un fondo di 50 mila euro che verrà utilizzato per sostenere le famiglie in difficoltà aiutandole nel pagamento di canoni di affitto, utenze domestiche e Tari

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (Rovigo) - Il Comune di Occhiobello ha ottenuto, grazie al decreto legge del governo Draghi Sostegni bis, un fondo di 50.090,97 euro che verrà utilizzato per sostenere le famiglie in difficoltà aiutandole nel pagamento di canoni di affitto, utenze domestiche e Tari.

I requisiti per accedere al contributo saranno: la residenza nel Comune di Occhiobello al momento della presentazione della domanda; la dichiarazione dello stato di necessità temporanea dovuta al perdurare dell’emergenza Covid; l’attestazione Isee 2021 pari o inferiore a 15mila euro; inoltre, la richiesta di sostegno per le utenze, la Tari e l’affitto dovranno riguardare esclusivamente immobili ubicati nel territorio comunale di Occhiobello.

Il sostegno erogato sarà a rimborso di utenze domestiche (escluse quelle idriche per cui sono già previsti contributi assistenziali da parte di Acque Venete Spa di cui il Comune di Occhiobello è socio, oltre che quelle telefoniche e per la rete internet, non considerate di prima necessità), di affitti e Tari pagati nel periodo dal 1 gennaio al 30 settembre 2021, per un importo cumulativo una tantum massimo pari a 500 euro a nucleo famigliare.

Nella valutazione delle domande verrà data priorità ai nuclei famigliari che non hanno beneficiato nell'anno in corso di altre forme di intervento di sostegno pubblico a livello locale, regionale o nazionale, come reddito o pensione di cittadinanza, reddito di emergenza, Ria (reddito di inclusione attiva), Soa (sostegno all’abitare), Pe (povertà educativa), contributi economici straordinari comunali, servizio civico.

Le domande dovranno essere presentate entro le 12 del 10 novembre tramite la piattaforma informatica https://cittadino-occhiobello.welfaregov.it/clesius/isee/#/servizi

L’ufficio servizi sociali del Comune di Occhiobello rimane a disposizione per informazioni dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12, al numero 0425 766187 o all’indirizzo di posta elettronica creato per venire incontro alle esigenze specifiche dei cittadini: sostegni@comune.occhiobello.ro.it.

 

 

Articolo di Mercoledì 20 Ottobre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it