Condividi la notizia

COMUNE

La giunta Ferrarese bis apre con un appello alla concordia [VIDEO]

Forte di una vittoria schiacciante alle elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre scorso, il riconfermato sindaco di Stienta (Rovigo) Enrico Ferrarese ha fatto appello alla concordia fra le parti “nell’ottica di un sano confronto per il bene dei nostri co

0
Succede a:

STIENTA (Rovigo) – Col giuramento del riconfermato sindaco Enrico Ferrarese, ratificato dalla segretaria comunale dottoressa Patrizia Pallara, è stata ufficialmente varata ieri sera 20 ottobre, la nuova Giunta che amministrerà Stienta per i prossimi cinque anni.

Nel corso della prima seduta del nuovo consiglio comunale, sono stati inoltre costituiti i gruppi consiliari con i relativi capigruppo e nominata a scrutinio segreto la commissione elettorale comunale. Dopodiché Enrico Ferrarese ha suonato simbolicamente la campanella per sancire l’inizio ufficiale dei lavori.


Erano presenti tutti i consiglieri per la maggioranza, oltre che dal sindaco, Giulia Barazzuoli, Rolando Baruffaldi, Riccardo Malavasi, Davide Maghini, Ivan Fratti, Mauro Furini, Marco Franchi e Lorella Trotto. Per la minoranza presenti, oltre a Forti, Simona Cestari, Cristian Marzola ed Elisa Milani. 

Forte di una vittoria schiacciante alle elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre scorso (1295 voti con la lista “Stienta tua” contro i 409 raccolti da Forti con la lista “Stienta coraggiosa”), il riconfermato sindaco Enrico Ferrarese ha fatto appello alla concordia fra le parti “…nell’ottica di un sano confronto per il bene dei nostri concittadini”.

L’appello è stato raccolto dallo sfidante Paolo Forti che ha tuttavia auspicato la presenza della minoranza nella costituzione delle Commissioni consigliari “…almeno per trattare gli ambiti più complessi e strutturati” che riguardano la comunità.

La nuova giunta è così composta: Vicesindaco Riccardo Malavasi assessore con delega alle politiche urbanistiche, edilizia privata, agricoltura, aziende pubbliche e partecipate, rapporti con soggetti sovracomunali con finalità di promozione del turismo e del territorio. Marco Franchi assessore alle politiche scolastiche e culturali, politiche sociali, sanitarie e familiari, politiche abitative, personale, relazioni sindacali, organizzazione e buon funzionamento degli uffici. Marina Garato assessore esterno alle pari opportunità, organizzazione delle manifestazioni ed eventi, politiche per le attività ricreative. Alessandra Fogagnolo è assessore esterno alle politiche di bilancio, tributi e controllo di gestione, monitoraggio dello stato di attuazione delle linee programmatiche, bandi e finanziamenti pubblici. Restano in capo al Sindaco i referati non espressamente assegnati agli Assessori. Marco Franchi è stato inoltre incaricato per la sostituzione del Sindaco quando non sia presente il Vicesindaco.

I due capigruppo consigliari sono: per la maggioranza Rolando Baruffaldi e per la minoranza Paolo Forti che, in chiusura del suo intervento, ha chiesto di prendere in considerazione l’introduzione della registrazione delle sedute eventualmente pubblicabili sul sito web del Comune.

Ugo Mariano Brasioli

Articolo di Giovedì 21 Ottobre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it