Condividi la notizia

POLITICA ADRIA

Omar Barbierato: "La storia è storia. Questa città ripudia il fascismo"

Il primo cittadino commenta le contestazioni avvenute nella sera di giovedì 21 ottobre da parte di Azione Polesine (Rovigo) che lo ha definito "talebano"

0
Succede a:
ADRIA (Rovigo) - "Gli attacchi fascisti avvengono di notte, da parte di persone che hanno paura di manifestare il loro pensiero in modo democratico". Così il primo cittadino di Adria in riferimento alle contestazioni avvenute giovedì 21 ottobre verso sera con cartelli affissi da parte di Azione Polesine (LEGGI ARTICOLO). 

"Questi segnali dimostrano che le mozioni approvate in consiglio comunale sono necessarie. Servono prese di posizione chiare senza se e senza ma. Questa città e la sua comunità ripudia il fascismo. La storia è storia".

"Lasciamo ora le forze dell'ordine fare il loro lavoro. Domani é un altro giorno ed ognuno di noi è chiamato a fare il bene della propria famiglia e della propria comunità".
Articolo di Venerdì 22 Ottobre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Per approfondire

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it