Condividi la notizia

SICUREZZA

Forzano un posto di blocco dei Carabinieri e si schiantano contro la recinzione del supermercato

I Carabinieri intimano l’alt nella notte, ma l’auto non si ferma, poco dopo si schianta a Castelnovo Bariano (Rovigo). Un ferito grave, un contuso, mentre il conducente è rimasto illeso

0
Succede a:

CASTELNOVO BARIANO (Rovigo) - Notte agitata. Erano circa l’1 e 30 di venerdì 22 ottobre, quando i Carabinieri dell’aliquota radiomobile Castelmassa (Rovigo) sono intervenuti su un incidente stradale.

A bordo di una di una Volkswagen Golf tre cittadini marocchini, poco prima avevano forzato un posto di blocco dei Carabinieri dellaliquota radiomobile Legnago (Verona) a San Pietro, i militari dell’Arma hanno provato a fermarli, l’auto ha terminato la propria corsa a Castelnovo Bariano, contro la recinzione perimetrale dell’Eurospin, nei pressi di via Castello.

Una fuoriuscita autonoma causata probabilmente dall’alta velocità, tre le persone coinvolte, ha avuto la peggio un 42enne marocchino senza fissa dimora, è stato trasportato all’Ospedale di  Rovigo dal Suem 118 e ricoverato in rianimazione in prognosi riservata.

Illeso invece un 28enne marocchino residente in provincia di Mantova, proprietario autovettura, mentre per un 39enne, domiciliato in provincia di Verona è stato trattenuto in Ospedale a Rovigo in osservazione.

Articolo di Venerdì 22 Ottobre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it