Condividi la notizia

GEMELLAGGIO ARIANO NEL POLESINE

A breve il gemellaggio tra Fondazione Città della Speranza e Ariano nel Polesine

Sarà siglato il prossimo 13 novembre questa importante intesa per il comune di Ariano nel Polesine (Rovigo)

0
Succede a:
ARIANO NEL POLESINE (Rovigo) - Sabato 13 novembre alle 20.30 in sala della cultura, in occasione della Giornata Mondiale della Gentilezza, il comune di Ariano nel Polesine firmerà il gemellaggio con la Fondazione Città della Speranza dopo aver aderito, nel Consiglio Comunale del 9 Settembre 2021, alla “Charta dei Comuni”.

Città della Speranza si pone come obiettivo di offrire ai bambini ammalati l’opportunità di vivere la quotidianità in una città felice, in grado di dare speranza al loro futuro favorendo lo studio, l’attività didattica, la ricerca scientifica e l’assistenza nel campo di tutte le patologie infantili, prioritariamente nel campo delle patologie oncoematologiche pediatriche. Anche alcuni giovani Concittadini arianesi, purtroppo, stanno affrontando questo duro percorso.

Per questo motivo, ma non solo, l’Amministrazione ha volto il suo sguardo su questa importante Fondazione e sul grande servizio che presta. Durante la serata, organizzata in collaborazione con l’Oratorio Animatamente Noi e la Parrocchia Santa Maria della Neve, interverranno il Sindaco Luisa Beltrame che avrà l’onore e l’onere di firmare il gemellaggio, la Consigliere ai gemellaggi Federica Merli, il Dottor Roberto Mattei, Pediatra del Comune con un’esperienza di 15 anni in oncologia pediatrica, Francesco Malin Consigliere della Città della Speranza e la Madrina dell’evento: la beacher olimpica della Nazionale Marta Menegatti, originaria proprio di Ariano.

La serata proseguirà poi con l’intrattenimento musicale de “Il Team degli Arpisti di Ariano nel Polesine e Corbola” seguiti dalla Professoressa Baratella e da alcuni interventi di testimonianza. Spazio anche a Don Gabriele Fantinati, parroco della Parrocchia di Ariano e a pensieri di gentilezza.

La serata vuole essere un momento importante per tutta la comunità: non è solo un impegno dell’Amministrazione Comunale che sottoscriverà il gemellaggio ma un impegno che resta e viene consegnato all’intera comunità.
Articolo di Sabato 6 Novembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it