Condividi la notizia

CALCIO SERIE D

L'Adriese vola alto con Gioè

Adriese a tre punti dalla vetta, vittoria importante al Bettinazzi di Adria (Rovigo) contro una delle migliori squadre del campionato. Decisiva la doppietta di Gioè

0
Succede a:

ADRIA (Rovigo) - Il big match del girone C di serie D è tutto granata. L'Adriese s'impone in casa, allo stadio Luigi Bettinazzi, per 2 - 0 sulla Luparense, che interrompe la propria striscia positiva dopo quattro vittorie consecutive con zero gol subiti. Un trionfo che dimostra, ancora una volta, la determinazione della squadra etrusca, oltre ad una prestazione maiuscola. Mister Roberto Vecchiato continua a credere nella qualità di Costa, che continua a mettere in campo un buon gioco e Gioè, ormai, si è preso in mano l'attacco granata. 

Primo tempo che parte con Costa in profondità per Farinazzo, che tira di prima intenzione, ma è bravo Plechero a bloccare. Poco dopo Maniero lancia Costa, che prova il pallonetto, fuori di poco. 

Al 20' super occasione per la squadra di casa con Gioè per Costa, quest'ultimo calcia, Plechero devia sul palo e Zanella salva su Mazzucca, che poteva chiudere in porta. 

Questo è il preludio per il vantaggio granata, che arriva al 29' con Gioè.  Costa ancora protagonista prova a calciare in rete, Ruggero devia, sulla sfera arriva Gioè che devia in gol senza difficoltà. 

Nella seconda frazione di gioco è ancora l'Adriese che cerca il raddoppio con Maniero che al volo dal limite prova la conclusione che finisce a lato di poco. Occasione per la Luparense al 6' con Rivi vicinissimo al gol ed è bravo Brzan a bloccare. 

Al 15' è Rosso che prova a concludere, ma la sfera finisce a fil di palo.  Quattro minuti dopo c'è il 2 - 0 dell'Adriese ancora con Gioè. Rosso viene steso in area da Cherubin e per il direttore di gara è rigore. Dal dischetto va Gioè, che chiude in rete. 

Ora esce fuori la Luparense, prima con Rabbas dal limite dell'area che va vicinissimo al gol. Al 26' arriva il cross di Rosso, Gioè irrompe di testa sul primo palo e il portiere dei lupi devia in angolo. La Luparense potrebbe accorciare al 32' con un rigore dato per atterramente di Rabbas da parte di Diomande in area; ma Brzan ipnotizza Rabbas, che sbaglia completamente. 

Non mancano le occasioni nel finale di partita, ma alla fine il risultato rimane inchiodato sul 2 - 0 per la formazione adriese, che porta a casa i 3 punti. 

Adriese - Luparense 2 - 0
Reti: 29'pt, 19'st rigore Gioè (A)

Adriese: Brzan, Zupperdoni (29'st Ben Khalek), Addolori, Mazzucca (22'st Diomande), Montin, Tiozzo, Maniero, Casella (45'st Dal Cortivo), Gioè (34'st Cicarevic), Costa (13'st Rosso), Farinazzo. A disposizione: Michelagnoli, Mazzali, Boccafoglia, Bonetto. Allenatore: Vecchiato.

Luparense: Plechero, Cucchisi, Zanella, Ruggero, Boscolo Papo, Cherubin, Cavallini, Rubbo (1'st Rabbas), Cardellino, Rivi (11'st Raimondi), Boron. A disposizione: Galante, Bandiera, Beccaro, Frison,  Pilastro, Stringa, Chajari. Allenatore: Zanini.

Arbitro: Cutrufo di Catania (Amoroso di Piacenza-Vitaggio di Trapani) 
Ammoniti: Cardellino, Cherubin (L), Maniero, Gioè (A)
Note: spettatori 400 circa, recuperi 1/5

Serie D girone C 8^ giornata
Risultati Domenica 7 novembre 2021

Adriese - Luparense 2 - 0
Montebelluna - Ambrosiana 2 - 0
Campodarsego - Cartigliano 1 - 0
Cattolica - Mestre  0 - 1
Este - Caldiero 0 - 3
Arzignano - Cjarlins 1 - 1
Levico - Spinea 1 - 0
S.Martino Sp. - Delta 1 - 0
U.Clodiense C.S. - Dolomiti 1 - 0

Classifica
Arzignano 19, U.Clodiense C.S. 18, Luparense 17, Adriese 16, Campodarsego 16, Cjarlins 13, Levico 13, Delta 12, Caldiero 11, Cartigliano 11, Montebelluna 11, Mestre 11, Dolomiti 10, S.Martino Sp. 7, Este 6, Cattolica 6, Ambrosiana 3, Spinea 2

Prossimo turno
Domenica 14 novembre 2021 ore 14.30

Caldiero - Montebelluna
Cjarlins Muzane - Union Clodiense
Dolomiti Bellunesi - Ambrosiana
Spinea - San Martino Speme
Levico - Cattolica
Luparense - Arzignano 
Mestre - Este
Delta Porto Tolle - Campodarsego 
Cartigliano - Adriese 

Articolo di Domenica 7 Novembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it