Condividi la notizia

4 NOVEMBRE

Un momento molto significativo con la presenza delle associazioni locali

Nel comune di Villamarzana (Rovigo) sabato 6 novembre è stata celebrata la giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate, e il centenario del milite ignoto

0
Succede a:

VILLAMARZANA (Rovigo) - Celebrata la giornata del 4 novembre, Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate, e il centenario del milite ignoto nel comune di Villamarzana.

Presenti alla cerimonia il sindaco Claudio Gabrielli, il suo vice  Daniele Menon, il parroco  Don Silvio Baccaro, i consiglieri comunali i rappresentanti delle associazioni del paese Pro loco, Avis Aido e Auser e Canottieri, US Canalbianco,

Sabato 6 novembre, si sono ritrovati davanti al monumento dei caduti dedicato alla  Grande Guerra 1915-1918,  per la deposizione della corona.

Un momento molto significativo quest’anno, per il centenario del Milite Ignoto, cittadino di Villamarzana, proclamato all’unanimità nel consiglio comunale di luglio, su una proposta fatta dall’organizzazione Nazionale delle Medaglie d'Oro e l’Anci che ha lanciato il progetto "Milite Ignoto cittadino d'Italia".

“Villamarzana, riconoscendosi da sempre negli ideali della Patria - commenta il vice sindaco  Daniele Menon - e nelle fondamenta della Repubblica con il sacrificio della sua gente, ha aderito al progetto conferendo la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto. In questa occasione si è voluto ricordare la storia del milite ingnoto raccontata dal capogruppo Mattia Paulon. L’Amministrazione comunale ringrazia quanti hanno partecipato alla commemorazione”.

 

                                             

Articolo di Domenica 7 Novembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it