Condividi la notizia

VOLLEY PORTO VIRO

Massimo Zambonin non è più il coach del Delta Volley

Prima della sfida contro Ortona, il coach chioggotto ha rassegnato le dimissioni; a lui vanno i ringraziamenti del presidente Luigi Veronese e di tutta la società per quanto fatto in questi anni di successi (Rovigo)

0
Succede a:
PORTO VIRO (Rovigo) - Massimo Zambonin non è più l’allenatore della Delta Group Porto Viro. Il tecnico clodiense ha presentato le proprie dimissioni nelle ore precedenti la gara della quinta giornata di Serie A2 Credem Banca contro Ortona, poi vinta 3-1 dai nerofucsia.

Fautore di due promozioni (dalla B alla A3 e dalla A3 alla A2) e della storica finale di Coppa Italia di A2/A3 raggiunta la scorsa stagione, Zambonin lascia la guida della prima squadra ma continuerà a collaborare con il Delta Volley in veste di Direttore Tecnico.

“Oltre ad averci aiutato a scrivere delle pagine indimenticabili della nostra storia, Massimo è una persona straordinaria e un uomo per bene, a cui posso rivolgere solo il più sincero ringraziamento, mio e di tutta la società, per l’eccezionale lavoro svolto in questi anni – commenta il Presidente del Delta Volley Luigi Veronese – Conosco la grande passione che lo anima, di certo questa non è stata una decisione semplice per lui, ma so che l’ha presa per il bene del club e della squadra. Dal canto nostro, siamo convinti che nel nuovo ruolo potrà contribuire in maniera determinante alla crescita della società, aiutandoci a raggiungere gli obiettivi di sviluppo tecnico e organizzativo che ci siamo prefissati per i prossimi anni”.

 
Articolo di Lunedì 8 Novembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it