Condividi la notizia

TRIBUNALE

Furto aggravato e ricettazione, convalidati gli arresti

Sono stati tutti arrestati dai Carabinieri a Castelnovo Bariano (Rovigo) nell’ambito di una operazione contro gli atti predatori, stavano scaricando 18 mila euro di cavi elettrici e rame rubati in un’azienda. Udienza di convalida giovedì in Tribunale

0
Succede a:

ROVIGO - Il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Rovigo, Raffaele Belvederi, ha convalidato i tre arresti effettuati dai Carabinieri.

Nel pomeriggio di lunedì 8 novembre, i militari dell’Arma delle compagnie di Castelmassa ed Adria hanno tratto in arresto in flagranza dei reati di “ricettazione” e “riciclaggio” tre persone (due già note alle forze dell’ordine), una quarta è stata denunciata a piede libero.

Le indagini sono partite dal furto di un furgone Mercedes-Benz Sprinter, rubato da una ditta di Adria, i Carabinieri ne hanno seguito le tracce, ed hanno fatto irruzione nei pressi di una abitazione di Castelnovo Bariano. I Carabinieri hanno sorpreso alcuni individui che, nascosti tra l’abitazione e una attigua officina, stavano scaricando dal veicolo rubato delle matasse di cavi elettrici mentre un'altra era intenta a “spellare” i fili di rame dalla guaina con un particolare utensile.

Alla vista dei militari gli individui hanno tentato la fuga per le campagne limitrofe, venendo però subito rincorsi e bloccati. L’ammontare del materiale rinvenuto è del valore di ben 18 mila euro.

Giovedì 11 novembre l’udienza di convalida in Tribunale a Rovigo. Il capo d'imputazione è stato riqualifcato in furto aggravato e ricettazione. Per Alessandro Ahmetovich difeso dagli avvocati Giampaolo Cazzola del Foro di Verona ed Andrea Cirillo del Foro di Rovigo, Jonathan Ahmetovich, difeso dall’avvocato Alberto Bova del Foro di Ferrara, e Rasid Ahmetovich difeso dall’avvocato Giampaolo Cazzola, dopo la convalida è stato disposto l’obbligo di dimora in attesa del processo. Il primo, inoltre, non potrà lasciare la propria abitazione dalle 18 alle 7.

 

 

 

Articolo di Giovedì 11 Novembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it