Condividi la notizia

CULTURA

La storia del Polesine e i suoi personaggi

A San Martino di Venezze (Rovigo) incontro con l’autore Gianni Vidali nell'ambito della ricorrenza del 70° anniversario della alluvione che innondò gran parte del Polesine

0
Succede a:

SAN MARTINO DI VENEZZE (Rovigo) - Nei giorni scorsi si è svolta al forum di piazzale Pertini a San Martino di Venezze, la presentazione del libro di Gianni Vidali, Il Navigatore del Po. L'iniziativa si è  svolta nell'ambito della ricorrenza del 70° anniversario della alluvione che innondò gran parte del Polesine.

Nella magnifica sala del forum, è esposta una interessante mostra che rievoca momenti salienti di quella immane tragedia. Lo storico Marco Chinaglia, nell'introdurre i contenuti del libro di Vidali, ha ricordato tra l'altro, la figura di Giuseppe Brusasca. Il commissario di governo per l'alluvione, che fece realizzare in sei mesi, le opere di prosciugamento e di ricostruzione del Polesine, devastato da quella devastante tragedia. Lo stesso commissario che ha ricevuto poi la cittadinanza onoraria dal comune di Adria. La sindaca Elisa Sette, portando i saluti della comunità, ha ricordato che la  nuova giunta tra le altre cose, si sta impegnando molto nell'avviare iniziative nel campo culturale. Manifestazioni per avvicinare sempre più  la gente alla lettura, alla conoscenza per non perdere la memoria storica, anche per fatti ed avvenimenti tragici e dolorosi come l'alluvione del 1951.

Vidali, nel concludere la simpatica serata, ha ricordato prendendo spunti dal suo libro, che il Delta miracolosamente, in quella tragica occasione, non fu coinvolto dalla furia delle acque. Ma che il Polesine e in modo particolare il Delta del Po, abbisognano di maggiori e continue attenzioni sul piano della difesa idrogeologica. Anche se,  ha sostenuto, molto si è fatto nella difesa del territorio, delle arginare dei rami del Po e a mare, ma che non bisogna abbassare assolutamente la guardia, per evitare tragedie come quella del 51.

Articolo di Sabato 13 Novembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it