Condividi la notizia

SOLIDARIETA’

Dieci anni in un click: il video di Faedesfa con il sindaco Gaffeo per i progetti futuri

L’obiettivo: invitare a sostenere Faedesfa e i progetti solidali verso scuola e bambini affetti da patologie rare. La clip è stata registrata in provincia di Rovigo

0
Succede a:

FRATTA POLESINE (Rovigo) - Un video per i dieci anni di storia di Faedesfa No Profit, l’Associazione polesana che da due lustri sostiene le scuole e i bambini in difficoltà. La clip è stata registrata in Polesine nelle scorse settimane ed ha partecipato alle riprese anche il sindaco di Rovigo, Edoardo Gaffeo. L’obiettivo: invitare a sostenere Faedesfa e i progetti solidali verso scuola e bambini affetti da patologie rare.

A fare da scenario il Delta del Po, con l’Orto Botanico di Porto Caleri, Villa Badoer a Fratta Polesine, il Tempio della Beata Vergine del Soccorso detta “Rotonda” di Rovigo. E poi alcune scuole del territorio, a cui Faedesfa punta a far giungere da anni il proprio sostegno con donazioni di materiale didattico. Simboli della nostra provincia da dove la storia di Faedesfa è partita per poi diramarsi in diverse regioni d’Italia, grazie al sostegno di molti imprenditori che hanno aderito ai progetti solidali della “banda delle magliette verdi”.

Il video verrà lanciato nelle prossime settimane dall’Associazione presieduta da Andrea Pezzuolo. La partecipazione del primo cittadino del capoluogo polesano, Edoardo Gaffeo ha una duplice valenza. Da un lato il sindaco di Rovigo personifica nella clip il ruolo universale e l’importanza delle relazioni che le Istituzioni hanno con le Associazioni del Terzo Settore, per il suo sviluppo. Dall’altra il sodalizio nato in questi mesi con il Comune capoluogo. Faedesfa No profit sarà in campo anche quest’anno per le attività del Natale in centro città assieme alle altre Associazioni che arricchiranno il calendario, in attesa del 25 dicembre. L’Associazione benefica sarà presente non solo con la classica casetta di Natale in Piazza Vittorio Emanuele II ma proporrà diversi momenti ludici e benefici a tema.

 

Articolo di Sabato 20 Novembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it