Condividi la notizia

VOLLEY FEMMINILE

Vittoria e secondo posto per la Virtus Taglio di Po

La squadra femminile allenata da coach Nello Caliendo ha vinto 3 - 0 contro le Villadies Udine e portato a casa tre punti che permettono il sorpasso proprio della squadra friulana in classifica (Rovigo)

0
Succede a:
PORTO VIRO (Rovigo) - Una vittoria incredibile e meritata per le ragazze della Virtus Porta d'Oriente che, contro le Villadies Udine vincono 3 - 0 e passano seconde in classifica in piena solitaria. Infatti proprio le friulane erano a pari merito con le tagliolesi, che vincendo hanno effettuato un bel sorpasso. Ora la Virtus si trova a soli tre punti da Blue Team Udine, squadra vincitrice proprio a Porto Viro nell'esordio di campionato delle atlete di coach Nello Caliendo.

Parte bene il primo set per la formazione di casa con Haly ed Elena Sajin in grande spolvero e con un passo in più rispetto alle avversarie. Il parziale arriva a 15 - 11 per la Virtus, con quest'ultima che è in piena padronanza del gioco e coach Sandri è costretto a chiamare time out per dare i giusti consigli alle proprie atlete. Accorciano le avversarie l'ace di Pittioni e si arriva sul 17 - 14 e a questo punto è coach Nello Caliendo che chiama il time out per rimettere in riga le proprie atlete. Si torna in campo con Di Tonto alla battuta e le ragazze tagliolesi allungano sul 18 - 14. Le avversarie non mollano e si avvicinano nuovamente alla squadra locale 18 - 16. Ci vuole una prodezza di Toniolo per rimettere le cose in chiaro prima in attacco e successivamente in difesa. Il set è veramente combattutissimo e Vianello che si fa sempre trovare nel punto giusto al momento giusto. Le friulane rimangono a due punti di distanza ed il muro Sozzi - Haly chiude uno scambio incredibile tra le due formazioni che ora sono sul 22 - 18. Ancora time out per coach Sandri, che non vuole mollare questo set. Cambio Engaldini per Sozzi e Dotta per Elena Sajin e parziale che si porta sul 24 - 18. Set point per la squadra di casa, che chiude con l'errore di Donda.

Secondo set che riparte con il muro vincente di Elena Sajin e Bertasi. Troppi errori in ricezione per Di Tonto e formazione ospite che si porta sul 9 - 5; arriva quindi il cambio Sambin per Di Tonto, ma la situazione sembra non cambiare se non rimanendo a tre punti di distanza. Due break vincenti per la Virtus Porta d'Oriente che si portain vantaggio per 11 - 10. Anche gli errori avversari fanno la loro parte ed il parziale è sul 13 - 11. Friulane che non mollano, ma Sambin regola i conti e il parziale è di 16 - 15. La stessa Sambin continua a macinare punti e sul 19 - 16 coach Sandri chiama il time out per vedere di dare una svolta al set, che sembra sulla strada della seconda affermazione tagliolese. Elena Sajin imprime il ventesimo punto per la formazione polesana; oltre al muro Haly - Sajin che sembra impenetrabile. 21 - 17 e la squadra di casa vuole portare a casa il secondo set. Tre errori in ricezione portano le avversarie sul 21 - 21. Arriva il cambio Franzoso per Vianello. Attacco di Sambin e parziale sul 23 - 22. Ancora un altro time out avversario dopo il punto di Elena Sajin che porta il risultato sul 24 - 22. Set point e set che si chiude con il primo tempo di Bertasi che porta il parziale sul 2 - 0 per la squadra di casa.

Inizia con il vantaggio della formazione ospite il terzo periodo di gioco. Le friulane, infatti, si portano sul 10 - 7. Virtus in difficoltà in ricezione ancora con Di Tonto, tornata in campo al posto di Toniolo. Le tagliolesi non demordono e, grazie agli attacchi di Sambin (migliore in campo oggi), ribaltano il risultato sul 16 - 13. Virtus che allunga sul 19 - 14 e squadra tagliolese che vuole chiudere questa sfida. Di Tonto fa volare la formazione locale a 20 - 16. Palla che è in bilico sul nastro e cade dalla parte avversaria; Virtus che arriva a 22 - 16. La formazione macina punti e chiude il set 25 - 21 vincendo la partita 3 - 0.


VIrtus Porta d'Oriente - Villadies Udine 3 - 0 (25 - 18, 25 - 23, 25 - 21)

Virtus Porta d'Oriente: Franzoso, Bertasi, Dotta, Toniolo, Sambin, Bernardinello, Sozzi, Di Tonto, Elena Sajin, Haly, Tommasin, Doina Sajin, Engaldini, Vianello. Coach: Caliendo

Villadies Udine: Sioni, Moratto, Fregonese, Fabro, Campestrini, Pittioni, Battilana, Donda, Manias, Rigonat, Maiwald, Tomasin, Fabbro, Fabbò. Coach: Sandri 
Articolo di Domenica 21 Novembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it