Condividi la notizia

#TEATRORAGAZZI

I pirati tornano all'isola del tesoro

A Ficarolo, “Il teatro siete voi” presenta una prima assoluta della compagnia padovana TerraCrea

0
Succede a:
FICAROLO (Rovigo) – Pirati bendati, mappe misteriose, tesori da scoprire segnati con la X, pappagalli sulla spalla e tutto l’immaginario collettivo inventato da Robert Louis Stevenson nel suo iconico romanzo per ragazzi “L’isola del tesoro”, approderà a Ficarolo, domenica 28 novembre 2021, alle 16.30, al Teatro parrocchiale Giovanni XXIII. Per la rassegna “Il teatro siete voi” di Irene Lissandrin e ViviRovigo, debutta il nuovo spettacolo teatrale “Isola del tesoro, arriviamo!” della compagnia padovana TerraCrea.

Per la prima volta in scena con questo pezzo originale, sulle tracce del romanzo di Stevenson, ci sono gli attori Andrea Zanforlin, polesano noto per la teatroterapia, Laura Cavinato e Federica Santinello di TerraCrea. Ingresso tre euro per tutti, con prenotazione obbligatoria, scrivendo a: prenotazione@ilteatrosietevoi.it; o via telefono al 347/6923420. Green pass sopra i 12 anni.

La trama è un florilegio di lazzi, giochi e canzoni di tre adulti che hanno scordato di essere stati bambini, e che nei panni di strampalati pirati saranno trascinati in una fantastica avventura in cui cercheranno di ricostruire, anche grazie al pubblico, le coordinate dell’isola del tesoro, che mai prima sono state svelate al lettore. “Il teatro siete voi” con questo spettacolo riprende il registro giocoso e spensierato della grande avventura, come un grande gioco di ruolo.

IL TEATRO SIETE VOI 2021 “Emozioniamoci”. Progetto di Irene Lissandrin per ViviRovigo Aps, sostenuto da Fondazione Rovigo Cultura, il contributo di Fondazione Banca del Monte di Rovigo, organizzato in collaborazione e partnership con Arteven, col MiC; gode del Patrocinio della Regione del Veneto e della Provincia di Rovigo; realizzato con i Comuni di Rovigo, Lendinara, Costa di Rovigo, Villanova del Ghebbo, San Martino di Venezze, Ficarolo, Taglio di Po, Badia Polesine, Fiesso Umbertiano, Loreo e Corbola; la partecipazione di Accademia Musicale Venezze e del Gruppo Autori Polesani.
Ringraziamenti agli sponsor Baccaglini auto, Emporio Borsari, Rotary club Badia-Lendinara-Altopolesine, Banca del Veneto Centrale, Sabrina Silvestrini Fideuram banker, Emanuele Carretta Commercialista, Il Circolo di Rovigo, Avis Lendinara, Avis Villanova del Ghebbo, Avis Costa di Rovigo, Imprese ed operatori del settore Calzaturiero di Villanova del Ghebbo e Adigetto. Grazie per la collaborazione all'Associazione Pettirosso e Protezione Civile di Villanova del Ghebbo.
Mascotte: Gatto Tomeo di Alberto Cristini.
 
Articolo di Martedì 23 Novembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it