Condividi la notizia

ECCELLENZE

Banca Annia premia 51 studenti

Si è svolta giovedì 25 novembre alle ore 15,00 la cerimonia di premiazione dell’iniziativa Eccellenze nello Studio riservata ai soci e ai figli dei soci della Banca

0
Succede a:

CARTURA (Padova) -  Giunta alla XVIII^ edizione, l’iniziativa riservata ai Soci e ai figli dei Soci della Banca, residenti nelle province di Venezia, Padova e Rovigo, ha portato alla premiazione di ben 51 studenti che hanno ottenuto risultati di eccellenza nel loro ciclo di studi. A causa del perdurare della pandemia, la premiazione si è svolta parte in presenza e parte in streaming, quest’ultima già sperimentata con successo anche l’anno precedente.

La cerimonia è stata organizzata dall’ufficio Soci nel centro direzionale di Cartura ed è stata presieduta dal dottor Mario Sarti, presidente di Banca Annia. In questa edizione sono stati premiati ben 51 studenti per un importo complessivo superiore ai 25.000 euro.

Riportiamo di seguito i nomi delle eccellenze per la scuola secondaria di primo grado con votazione da 10/10: Boaretto Anna Maria, Boschiero Vittoria, Capovilla Adele, Gobbi Antonio Maria, Ferrarese Tommaso, Fogarin Jacopo, Pasquali Mattia, Polonio Amaranta, Rigato Francesco, Vason Pietro, Vellington Maddalena, Zeffin Vittoria.

Per la scuola secondaria di secondo grado con votazione da 100/100: Buzzaccarini Francesca, Cecchinato Riccardo, Compagno Riccardo, Favaron Giulia, Garbin Enrico, Garzotto Noemi, Lunardi Alice, Pistore Maria, Piva Matilde, Reggiani Gloria, Rodighiero Nicola, Sarto Erica, Temporin Maria, Zampieri Matteo.

Per l’Università con votazione da 110/110 per la laurea di primo livello e la laurea magistrale: Arzenton Elena, Bassan Elena, Bertan Michela, Bianco Luisa, Binello Giovanni, Boldrin Anna, Carrozzo Federico, Ceccon Leonardo, Ceccon Enrica Annamaria, Cirani Virginia, Gobbi Valentina, Fabris Talpo Ilaria, Fochesato Laura, Francesconi Annalaura, Magliato Giulio, Manfrin Veronica, Milan Sara, Minelle Francesca, Pegoraro Marta, Polonio Simone, Querulli Emily, Rinaldi Alberto, Rossetto Sara, Ruzza Claudia, Salmaso Debora.

Ai premi sono stati aggiunti ulteriori riconoscimenti per coloro che hanno scelto di aderire al fondo pensione, con lo scopo di incentivare una corretta pianificazione finanziaria.

Novità di quest’anno anche l’istituzione di una borsa di studio intitolata al ricordo dell’ex Vice Presidente della Banca Urbano Chiodetto. “La borsa, del valore di 8.000 euro, spiega il Presidente Sarti, ricorda una persona che ha fatto molto per il nostro territorio e sostiene la partecipazione al Master in Strategy Innovation (SIM), presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, di uno studente eccellente della zona per evitare la “fuga dei cervelli” e supportare le imprese ad avere dei talenti a disposizione per affrontare le sfide dell’innovazione”.

Articolo di Venerdì 26 Novembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it