Condividi la notizia

LA COMMEMORAZIONE

Tante le autorità presenti nel giorno del ricordo del militare dell’Arma Mario Crociani

Sabato 27 novembre in località Dosso di Villanova del Ghebbo (Rovigo) la Cerimonia di Commemorazione dell’Eccidio del Carabiniere Mario Crociani, giunta al 73^ anniversario

0
Succede a:

VILLANOVA DEL GHEBBO - COSTA DI ROVIGO (Rovigo) - Il Comune di Costa di Rovigo, unitamente alle Amministrazioni Comunali di Arquà Polesine e Villanova del Ghebbo hanno reso omaggio alla memoria del Carabiniere Mario Crociani, caduto nell’adempimento del proprio dovere.

Si è svolta, infatti, sabato 27 novembre in località Dosso di Villanova del Ghebbo la Cerimonia di Commemorazione dell’Eccidio del Carabiniere Mario Crociani, giunta al 73^ anniversario.

Tante le autorità presenti per la deposizione della corona al cippo che ricorda il militare dell’Arma morto in un agguato il 23 novembre 1948, a cui il Presidente della Repubblica il 27 settembre 2012 ha conferito alla memoria la medaglia d’oro al Merito civile.

Una bella ed intensa mattina apertasi con un breve discorso del Sindaco Gian-Pietro Rizzatello, che ha voluto al propria fianco anche il Sindaco dei Ragazzi di Costa di Rovigo, accompagnato da un componente del Consiglio, affinchè le gesta esemplari dell’Arma dei Carabinieri possano essere comprese anche dalle giovani generazioni.

Numerose le associazioni delle forze armate presenti, oltre ai Carabinieri in alta uniforme e Don Silvio Baccaro che ha benedetto il cippo: Istituto del Nastro Azzurro, Associazione Carristi d’Italia, AssoArma, Associazione nazionale Fanti d’arresto, Associazione dei Carabinieri in Congedo, Protezione Civile di Villanova del Ghebbo, Associazione Italiana dei Combattenti Alleati

Per l’Arma dei Carabinieri erano presenti il Maggiore Giovanni Truglio ed il comandante locale Luca Bovolenta ed alcuni altri in alta uniforme.

 

Articolo di Lunedì 29 Novembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it