Condividi la notizia

RUGBY GIOVANILE

Monti, test match amichevole per l’under 17. Scivola l’under 15

Amichevole a Verona per la Monti Rovigo U17 e sconfitta per 31-8, stop esterno anche per l’under 15 con il Frassinelle

0
Succede a:

ROVIGO - Dopo l’accesso all’Elite, conquistato settimana scorsa contro Villorba, per l’under 17 di Monti Rugby è ora tempo per test. Domenica 28 novembre, al Payanini Center, i ragazzi di McDonnell hanno affrontato i pari età di Verona in una gara amichevole che aveva il solo scopo di rodare i meccanismi, provare nuove soluzioni di gioco e restare concentrati sul focus in attesa delle prossime sfide, quelle sì davvero decisive.

Nonostante l’assenza di posta in palio, l’avvio del match è comunque duro sotto l’aspetto fisico, sia a livello di impatto che di ritmo, con i padroni di casa subito aggressivi in attacco anche se la prima frazione di gioco regala solo una meta trasformata per un parziale all’intervallo di 7-0. Nella prima frazione i rossoblù cercano di contenere l’impeto di Verona: bene la touche, nonostante qualche lancio sbagliato nel momento decisivo per andare a punti col drive, ma la vera nota positiva arriva dalla mischia dove Monti domina, riuscendo a tenere e spingere indietro gli avversari. Nella ripresa, la girandola delle sostituzioni muove il tabellino anche se la partita resta in bilico per una cinquantina di minuti almeno: a fare la differenza, sono i cambi di Verona che portano il risultato finale sul 31-8.

“Devo fare i complimenti anche ai nostri ragazzi - commenta l’assistente coach Younes Anouer - per la disciplina messa in campo dove infatti non hanno hanno preso calci di punizione per il fuori gioco in difesa. La squadra mi è piaciuta anche perché ha saputo tirar fuori cuore e testa restando concentrata fino alla fine del match nonostante si trattasse di una partita amichevole. L’approccio è quello giusto, le gare che contano sono altre”.

“Forse la nostra più brutta uscita stagionale”: a fotografare invece la gara dell’under 15 sono le parole di coach Pegoraro, deluso dopo il 47-7 rimediato sabato 27 a Villadose contro il Frassinelle. “Attitudine e approccio son stati sbagliati dall’inizio - spiega -, loro son stati più squadra, concreti in attacco e in difesa ma anche sui punti di incontro, sempre efficaci a differenza nostra che non sembravamo nemmeno scesi in campo. Nella ripresa a dare un po’ di stimolo ci han pensato i cambi (meta di Degirolamo trasformata da Roux, ndr) ma nel complesso tutta la gara è da archiviare: deve servirci di lezione, non possiamo prende nessuno sottogamba e dobbiamo giocare sempre al cento per cento. In settimana ci sarà da lavorare parecchio, ma son convinto che la reazione non tarderà ad arrivare”.

Monti in campo con: Schiavon, Rizzo, Milan, Biscuolo, Pellegrini, Stoppa G., Piantavigna, Pusceddu, Padovani, Padovan, Incanuti, Modena, Regina.

A disp. Dalla Villa, Panarello, Stoppa M., Verza, Frigato, Roux, Faccio, Degirolamo, Ferrigato. All. Pegoraro.

Articolo di Lunedì 29 Novembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it