Condividi la notizia

CALCIO

Il Villadose espugna il campo di Fiesso

Il big match della sesta di andata del girone B del campionato amatoriale Uisp ha visto di fronte prima contro seconda, l’ha spuntata il Villadose (Rovigo)

0
Succede a:

FIESSO UMBERTIANO (Rovigo) - Villadose bello di notte. Colpaccio del Caffè Liberty che sbanca il comunale "Bruno Bezzi" di Fiesso, infliggendo la prima sconfitta stagionale alla capolista Umbertiana, che si è arresa sul proprio campo per 1-2 ai bluarancio guidati da mister Pizzo.

Il big match della sesta di andata del girone B del campionato amatoriale Uisp ha visto di fronte prima contro seconda, per una sfida tra i primi della classe, con 12 punti (e una gara da recuperare) e gli outsider staccati di due lunghezze.

Pronti, via, e l'Umbertiana comincia subito a spingere. Ma al primo vero affondo ospite, il Villadose passa in vantaggio dopo cinque minuti: discesa sulla sinistra del gambiano Sillah, che arriva al limite dell'area, rientra col destro e fa partire un tiro a spiovere che sorprende il numero uno di casa per lo 0-1. Padroni di casa quasi attoniti, ma che non hanno il tempo di riprendersi, poiché tre minuti dopo è ancora il Villadose a mettere a segno un colpo da ko. Traversone da sinistra a destra di Sillah verso Sigolo, appostato al limite opposto dell'area, sponda di testa per l'accorrente Bertaggia che salta il rispettivo difensore e trafigge Previati per la seconda volta nel giro di pochi minuti: 0-2. Umbertiana spiazzata che, poco per volta, cerca di trovare il bandolo della matassa, cercando di rendersi pericolosa con le punte Giavara e Bakary, ma senza essere incisiva.

Villadose che si difende abbastanza ordinatamente e si va a riposo sul doppio vantaggio per gli ospiti.

La ripresa, come prevedibile, vede la rabbiosa reazione dei padroni di casa, che spingono sull'acceleratore e iniziano a farsi vedere molto spesso nell'area avversaria, ma Brondin si fa sempre trovare pronto. Al 15' calcio di rigore concesso dal direttore di gara all'Umbertiana, ma Brondin si supera ancora una volta e respinge la conclusione dagli 11 metri. l'Umbertiana non ci sta e attacca a testa bassa e poco dopo beneficia di un altro penalty; stavolta sul dischetto si presenta l'esperto Munari che non sbaglia la rete che accorcia le distanze: 1-2.

l'Umbertiana ci crede, ma il Villadose si difende con le unghie e con i denti, e alla fine il suo fortino regge l'assalto dei fiessesi, che devono arrendersi per 1-2.

Prima sconfitta per l'Umbertiana, ferma a 12 punti, che viene scavalcata momentaneamente proprio dal Caffè Liberty Villadose, che sale a quota 13 (ma i fiessesi dovranno recuperare il match contro l'Arquà).

Soddisfazione per i bluarancio di capitan Camara, che si sono imposti con grinta e caparbietà su una squadra di livello superiore.

La prossima sfida, valida per l'ultima di andata, vedrà il Caffè Liberty impegnato in trasferta a Castelnovo Bariano sabato 4 dicembre contro il Castelmassa, mentre l'Umbertiana se la vedrà nuovamente tra le mura amiche contro il Calto.

Umbertiana - Caffè Liberty Villadose 1-2

Umbertiana: Previati A., Marangoni, Piva (1'st Bononi), Previati M., Zogno, Poltronieri, Masin, Dal Ben (15'st Bignardi), Giavara (15'st Munari), Aggio, Bakary. A disposizione: Vinci, Tacchini, Sandri. All.: Gramegna

Caffè Liberty Villadose: Brondin, Crepaldi, Sillah, Giribuola, Bianchini, Vidale, Sigolo (35'st Pezzoli), Camara, Bertaggia (25'st Ceesay), Diallo, Dramè. A disposizione: Pavanello, Gregnanin, Buoso. All.: Pizzo

Arbitro: Lonardi della sezione Uisp di Rovigo

Reti: 5'pt Sillah (C), 8'pt Bertaggia (C), 20'st rig. Munari (U)

Ammoniti: Previati M., Dal Ben (U), Brondin, Vidale (C)

Note: Al 15'st l'Umbertiana ha sbagliato un calcio di rigore parato da Brondin.

Articolo di Mercoledì 1 Dicembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it