Condividi la notizia

INNOVAZIONE PORTO TOLLE

Online il nuovo sito per il turismo di Porto Tolle

Una piattaforma che, oltre promuovere il territorio portotollese e le attività turistiche del Delta del Po (Rovigo), funge da concreto strumento per turisti e operatori del settore

0
Succede a:
PORTO TOLLE (Rovigo) - E’ online il nuovo sito dell’Assessorato al Turismo del Comune di Porto Tolle, si chiama Visitdelta.eu ed è integrato con il DMS (Destination management system) regionale Deskline.

Una piattaforma che, oltre promuovere il territorio portotollese e le attività turistiche del Delta del Po, funge da concreto strumento per turisti e operatori del settore. L’Assessore Raffaele Crepaldi: “Gli operatori turistici, con questa nuova versione del sito, possono promuovere tutti i loro servizi accedendo ad un’area riservata, anche in autonomia, o facendosi guidare dallo staff dell'Ufficio IAT. Il sito è un nuovo tassello per l'immagine coordinata della nostra destinazione, con le brochure, le pagine social e la sede ristrutturata dello Iat".

"Ogni area del sito è stata studiata per accompagnare il turista nel tracciamento di un percorso personalizzato sulla base dei propri interessi ed esigenze, senza dimenticare la necessità di presentare ai nuovi avventori del nostro territorio i suoi aspetti più peculiari, benché meno noti. Presto ci saranno altre novità per i turisti e per gli operatori del comparto”.

Il sito è completo ma in continuo aggiornamento: dalla localizzazione e descrizione di porti e darsene, delle aree di sosta camper, delle fattorie didattiche, passando per i mercati settimanali, i punti di nolo bici e canoa, e terminando con i contatti per l’attività di pescaturismo ed escursionismo. Vi sono sezioni dedicate a itinerari, esperienze da vivere, sport, prodotti tipici, storia e servizi turistici, e le brochure possono essere scaricate in formato digitale, così da averle sempre a portata di smartphone.

Gli eventi in programma sono consultabili e costantemente aggiornati, così come le proposte di visitazione del territorio. Visitdelta racconta Porto Tolle in modo nuovo, con le radici ben salde nelle tradizioni e nella storia di un ambiente giovane come il Delta, ma concentrato sul presente e proiettato nel futuro. Il sito contiene riferimenti alla Bandiera Blu e a Spighe Verdi, i link di accesso diretto ai siti del Parco Naturale Ragionale Veneto, della Regione Veneto, dell’Osservatorio Turismo Regionale e della Riserva Della Biosfera e una sezione dedicata al decalogo del turista green:

"Porto Tolle è una destinazione amata da chi vive il turismo in ottica slow e green – spiega l’Assessore al Turismo -. Rendere semplice, oltre che appetibile, la scoperta del
nostro patrimonio ambientale a questo tipo d’utenza è per noi una missione, che può realizzarsi solo attraverso un piano assai più ampio che coinvolge anche la dimensione urbanistica e si appoggia a quella più puramente ambientale. Riconoscimenti come quelli assegnati da FEE non sono che un punto di partenza per il disegno che stiamo tracciando per il turismo di Porto Tolle”.
Articolo di Mercoledì 1 Dicembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it