Condividi la notizia

La storia dei casinò online

Uno dei settori che di più ha beneficiato della nascita e delle implementazioni del “world wide web” è stato quello del gioco. Negli ultimi anni la tecnologia ha fatto passi da gigante, anche per quanto riguarda software e nuove piattaforme ludiche

0
Succede a:
L’avvento di internet ha rappresentato, con buona probabilità, una delle innovazioni più importanti nella storia millenaria dell’uomo sulla terra. Con la diffusione della rete web abbiamo avuto la possibilità di accedere in maniera istantanea ad informazioni e dati che, sino a qualche decennio fa, richiedevano anche mesi di tempo. Internet ha senza dubbio stravolto il modo in cui viviamo le nostre giornate. E uno dei settori che di più ha beneficiato della nascita e delle implementazioni del “world wide web” è stato quello del gioco.

Negli ultimi anni, infatti, la tecnologia ha fatto passi da gigante in ogni settore della vita quotidiana e anche per quanto riguarda il comparto dei giochi online, numerosi traguardi sono stati raggiunti, grazie allo sviluppo di nuovi software e nuove piattaforme ludiche. In questa direzione, i casinò online, in pochi anni dalla loro comparsa sul web, sono diventati dei veri e propri punti di riferimento per tutti gli appassionati dei classici giochi di carte come il poker, il baccarat o il blackjack, presente anche nella versione europea, ormai diventato un must per ogni tipo di giocatore.
 
La nascita del primo casinò online negli anni novanta


 
Ma quando è iniziato il fenomeno dei giochi e dei casinò online? Come noto, il gioco d’azzardo online prevede, grazie ad internet, la possibilità di giocare a distanza ai giochi da casinò normalmente disponibili nelle varie sale da gioco terrestri, come lo storico Casinò di Venezia. I primi siti web di questo tipo sono stati lanciati a metà degli anni novanta, sfruttando il Free Trade & Processing Act approvato dal governo di Antigua e Barbuda nel 1994 che ha dato il primo via libera alle piattaforme di gioco online.

Questa norma ha rappresentato la pietra miliare della nascita dei casinò sul web. Da quell’anno, l’industria del gioco online (non solo casinò) ha assistito ad una crescita esponenziale. Nel 1996 il numero di siti di casinò online su internet erano 15; alla fine del 1997, l’industria del gioco online poteva invece contare oltre 200 operatori attivi tra casinò online, siti di scommesse sportive online e siti di poker.


L’evoluzione dei casino online: i casinò live

In pochissimo tempo, i siti di casinò online sono diventati molto popolari tra i giocatori di tutto il mondo (grazie anche alla diffusione di internet veloce), poiché permettevano di giocare a poker, alla roulette e al blackjack comodamente da casa sul proprio pc. Eppure all’inizio non è stato facile fare breccia nel cuore dei vari utenti.

Ecco perché sono nati i bonus di benvenuto ed una varietà quasi infinita di giochi. Ma il tratto distintivo dei casinò online è sempre stato – ed è ancora oggi nella maggior parte dei casi – l’alta qualità e l’innovazione.

Ne sono un esempio tutti i casinò live che permettono di giocare ai casinò online interfacciandosi, però, con dealer in carne ed ossa collegati via streaming sul proprio terminale. Solo più in tempi recenti gli sviluppatori dei software delle varie case da gioco online hanno messo a punto applicazioni per dispositivi mobili che hanno reso ancora più accessibili i casinò online. Sappiamo come, al giorno d’oggi, smartphone e tablet vengano utilizzati per fare in pratica tutte le azioni del vivere quotidiano, dal fare la spesa online su Amazon fino a pagare le bollette della luce attraverso il proprio conto online. E dunque anche l’industria del gioco online non poteva mancare l’occasione di offrire ai vari utenti la possibilità di giocare in piena libertà.


Quale futuro per i casinò online?

In futuro, probabilmente ci troveremo di fronte a decine di altre funzionalità offerte dai casinò online che sfrutteranno a loro volta i progressi nel campo della tecnologia.

Con la realtà aumentata, ad esempio, sarà possibile vivere a 360 gradi l’esperienza del tavolo verde virtuale e immergerci nell’atmosfera dei veri casino terrestri stando comodamente seduti a casa. Insomma, tutti i player del settore punteranno ad offrire ai loro clienti l’esperienza di gioco più realistica ed inclusiva possibile.

 
Articolo di Martedì 7 Dicembre 2021

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Rubriche

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it