Condividi la notizia

Stefan Basson saluta Rovigo e ringrazia Zambelli 

RUGBY ECCELLENZA Stefan Basson ringrazia il presidente Francesco Zambelli, il popolo rossoblù, e spiega i motivi della sua decisione di sposare il progetto de I Medicei

0

10 anni in rossoblù non si possono cancellare, non a Rovigo. Dopo aver polverizzato record su record, Stefan Basson aveva ricevuto il benservito dallo staff tecnico “you’re not in our planes, you must start to look for another team: it’s time for change…”. Il presidente Francesco Zambelli ha cercato di fare di tutto per trattenerlo, ma il campione sudafricano non poteva rimanere. Ne spiega le ragioni, sono chiare, cristalline, la vita è fatta di scelte necessarie, ma molto dolorose.

Basson: “Il mio desiderio, la mia speranza, è di poter tornare un giorno al Battaglini come allenatore, per poter regalare un altro scudetto alla Rugby Rovigo e a tutta la città”.

leggi l'articolo sul mercato della FemiCz Rovigo
Leggi l'articolo sull'ultima cena al Battaglini
Leggi l'articolo sull'addio di Stefan Basson
Leggi l'articolo sull'addio di Rodriguez e l'arrivo di Davies

Articolo di Sabato 3 Giugno 2017

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it