Condividi la notizia

Prese le belve delle rapine violente, una banda nordafricana 

CARABINIERI VERONA Animali in gabbia. Brillante soluzione del caso che aveva sconvolto le province di Rovigo, Verona e Mantova. In quattro in manette a Legnago e San Giovanni Lupatoto

0
Succede a:

Sono nordafricani, sono quattro, e i Carabinieri li hanno tutti arrestati. Sono sospettati di essere gli autori delle numerose rapine avvenute nei territori delle province di Verona, Rovigo e Mantova. Bella risposta dei militari dell’Arma, in Polesine era scattato l’allarme dopo i colpi messi a segno a Giacciano con Baruchella (LEGGI ARTICOLO) Occhiobello (LEGGI ARTICOLO) ed Arquà Polesine (LEGGI ARTICOLO). Colpivano con ferocia inaudita picchiando persone anziane ed indifese. Formalmente sono stati arrestati in flagranza di reato per la rapina di Goito in provincia di Mantova, ma gli investigatori ritengono che siano stati gli autori di altre 15 rapine. I Carabineiri avevano allestito una task force con 60 uomini e i soggetti erano seguiti da giorni

Articolo di Sabato 1 Settembre 2018

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it