Condividi la notizia

Il presidente di Asm spa non è revocabile

POLITICA E PARTECIPATE ROVIGO Il posto di Alessandro Duò può fare gola a qualcuno in città, ma a meno di dimissioni volontarie quel posto non è una poltrona papabile per tranquillizzare la maggioranza del sindaco Massimo Bergamin

0
Succede a:
Le voci di corridoio sono sempre più pressanti. Il rimpasto di giunta atteso potrebbe non essere così pesante e allora servono altre poltrone. C’è chi suggerisce quella della presidenza di Asm spa. In realtà quel posto non sarebbe così facile da ottenere, dal momento che non è revocabile. Ovvero dovrebbe essere proprio Alessandro Duò a dimettersi dall’incarico ricevuto per ben due volte da Bergamin che prima l'ha nominato amministratore unico, poi ha sostituito l'organo amministrativo con un consiglio di amministrazione (LEGGI ARTICOLO)
Articolo di Mercoledì 16 Gennaio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it