Condividi la notizia

PORTO VIRO (ROVIGO)

Avvocato portovirese patrocinatore della nuova associazione

Nasce l’associazione “Avvocati albanesi in Italia” con l’obiettivo tutelare i diritti delle persone ed in particolare dei cittadini presenti sul nostro Paese. C’è anche un patrocinatore legale di Porto Viro

0

ROVIGO - Il 26 gennaio 2019 è nata l’Associazione Avvocati Albanesi in Italia (Aai) con sede legale in Roma, piazzale Clodio n. 18 e sede operativa presso lo studio del presidente in Bari.

L’Associazione persegue la tutela degli avvocati albanesi o di origini albanesi in Italia e all’estero, valorizzandone il ruolo sociale e l’etica professionale, e con ciò ponendosi il fine ultimo della garanzia dei diritti delle persone.

Per la realizzazione delle proprie finalità l’associazione si prefigura principalmente di diffondere i valori della professione forense e promuovere la partecipazione dell’avvocatura di origine albanese nei vari organismi, vigilare ed attivarsi sulla tutela dei diritti delle persone ed in particolare dei cittadini albanesi presenti sul territorio italiano, prendere iniziative volte all’introduzione e modifica di norme giuridiche, oltreché instaurare e mantenere relazioni con le istituzioni italiane, albanesi, internazionali ed i privati.

Tra i consiglieri eletti in seno al direttivo vi è anche un giovane patrocinatore legale della nostra provincia: il dottor Taulant Aliraj che da vent’anni risiede a Porto Viro e che si è formato presso l’Ateneo patavino e da circa due anni collabora presso lo studio legale dell’avvocato Maura Veronese.

“Sono molto soddisfatto e sinceramente emozionato; l’idea di fondare un’associazione che raccogliesse tutti i colleghi di origine albanese - commenta Taulant Aliraj - è nata da oramai sei anni e non è stato di certo facile realizzarla. Tanto impegno e tante relazioni personali che, in questi anni, mi hanno personalmente arricchito. E da domani si comincia a lavorare”.

Il consiglio direttivo è composto da Uljana Gazidede, presidente, Arjol Kondi, vice presidente, Esmeralda Elmazi, segretario, Orient Hoxha, tesoriere, Ilda Beqo, e dai consiglieri, Elena Vengu, Admira Beqiraj, Stela Kapllani, Taulant Aliraj. Il Collegio dei probiviri è composto da: Ina Begici, Gentian Alimadhi e Endrit Fufi.

Articolo di Martedì 29 Gennaio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it