Condividi la notizia

COMUNE OCCHIOBELLO (ROVIGO)

Elezioni alle porte, nessuna nomina all'orizzonte

Le deleghe dell’ex assessore Silvia Fuso verranno distribuite all’interno dei componenti dell’attuale giunta. In consiglio entra Giulia Barca

0
Succede a:
OCCHIOBELLO (RO) - Nessuna nuova nomina per il sindaco Daniele Chiarioni dopo le dimissioni dell’assessore alla Cultura Silvia Fuso (LEGGI ARTICOLO).

“Prendo atto delle dimissioni irrevocabili di Silvia Fuso e dei motivi che l’hanno indotta a tale scelta. La ringrazio per i progetti che nel corso di questo mandato ha saputo portare avanti nell’area cultura, pubblica istruzione, politiche giovanili, diritti umani, urbanistica e pari opportunità”.

Essendo ormai a pochi mesi dalla naturale scadenza della legislatura, Chiarioni non ritiene necessario provvedere all’individuazione di un nuovo assessore che segua le deleghe di Silvia Fuso, “competenze che, a breve, saranno distribuite all’interno dei componenti dell’attuale giunta. D’altra parte, così avevamo già impostato la nostra attività negli ultimi mesi, senza alcuna ‘smania’ da parte di nessuno, da quando le presenze di Silvia Fuso si erano rarefatte”.

Per quanto riguarda le dimissioni da consigliere comunale, si procederà con la surroga con il primo dei non eletti, Giulia Barca.
Articolo di Venerdì 1 Febbraio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it