Condividi la notizia

CONCERTO ASSOCIAZIONE VENEZZE ROVIGO

Quattro stagioni come un tango di Buenos Aires

In Accademia dei Concordi, domenica 3 febbraio alle ore 17, il trio formato da Claudia Lapolla, Luigi Puxeddu e Giampaolo Stuani

0
Succede a:

ROVIGO - È Astor Piazzolla, fondatore del nuevo tango, l’ispiratore del secondo appuntamento della stagione concertistica 2019 dell’Associazione Musicale Francesco Venezze. Saranno tre musicisti di spessore  a proporre il concerto, la violinista Claudia Lapolla, il violoncellista Luigi Puxeddu e il pianista Giampaolo Stuani.

Le musiche sono trascritte per un ensemble classico, soltanto Le Grand Tango viene proposto nell’organico originale per violoncello e pianoforte. Le Quattro Stagioni, che danno il titolo all’appuntamento, sono state composte tra il 1965 e il 1970 come una sorta di omaggio alle Stagioni di Vivaldi, benché non siano nate come progetto unitario. Il concerto si terrà in Accademia dei Concordi, domenica 3 febbraio alle ore 17, non sarà consentito l’ingresso in sala dopo tale ora.

L’ingresso è a pagamento per i non soci (euro 10) e libero per gli studenti del Conservatorio e i soci dell’Associazione. La tessera associativa 2019 è acquistabile il lunedì, il martedì e il venerdì, fino all’8 febbraio, presso la sede dell’Associazione in vicolo Venezze, 2, o il giorno stesso nella sede del concerto, a partire dalle 16:30.

La programmazione dell’associazione Venezze è resa possibile dal sostegno di Fondazione Banca del Monte e Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Articolo di Venerdì 1 Febbraio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it