Condividi la notizia

CALCIO SERIE D ADRIA (ROVIGO)

Sconfitta inattesa, ora il primato vacilla

L’Adriese perde in trasferta 1-0 contro i friulani del Tamai trafitta dal rigore di Maccan

0

TAMAI (Pn) - Sconfitta pesante nei numeri per l'Adriese di Michele Florindo, che viene agganciata in testa alla classifica dell’Arzignano Valchiampo, e perde tutto il vantaggio acquisito sulle inseguitrici. Inizio di gara scoppiettante con occasioni su entrambi i fronti, con la prima conclusione che avviene al 5′: Aliù recupera un pallone destinato ad uscire e dopo aver alzato lo sguardo, serve l’accorrente Marangon, che con l'interno piede a botta sicura ma il muro difensivo respinge. La replica delle Furie arriva un paio di minuti dopo: Terranova porta palla sulla sinistra e appoggia all’indietro per Tanasa che lascia partire la conclusione, e la sua staffilata insidiosa termina d’un soffio alta dopo la deviazione decisiva di un difensore. Sugli sviluppi dello stesso corner, Lubian si ritrova da solo, ma di testa appoggia debolmente, consentendo a Kerezovic di respingere. Gran gesto tecnico di Maccan al 27′: Terranova pesca alla grande tra le linee l’attaccante che si coordina al volo mancando però lo specchio di porta. 

Articolo di Domenica 3 Febbraio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Sport

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it