Condividi la notizia

AMBIENTE OCCHIOBELLO (ROVIGO)

Il diserbo ecologico vale il premio Lombrico d'oro

Il Comune chiamato a ritirare il premio a Cavaoin Veronese e ad esporre le pratiche nell’eliminazione dei pesticidi, diserbo ecologico e prevenzione delle zanzare con metodi sostenibili

0
Succede a:

OCCHIOBELLO (RO) - Per le pratiche ecologiche e l’impegno nella sostenibilità ambientale, Occhiobello sarà tra i tre Comuni premiati al Lombrico d’oro di Cavaion Veronese (Verona). 

È di questi giorni la comunicazione che il 5 maggio, nel corso della quarta edizione della manifestazione di carattere nazionale che mette in evidenza le amministrazioni impegnate nella difesa della salute dei cittadini e dell’ambiente, Occhiobello è stato invitato a ritirare il premio e a esporre le pratiche portate avanti da anni nell’eliminazione dei pesticidi, diserbo ecologico e prevenzione delle zanzare con metodi sostenibili. Parteciperà con l’assessore all’ambiente Davide Diegoli e i tecnici ambientali.

Oltre a Occhiobello, saranno protagonisti i Comuni di Trento premiato per il biodistretto e Carmignano (Prato) che fa parte della rete città libere da pesticidi. Ciascuna delle tre amministrazioni avrà lo spazio per illustrare le strategie e gli investimenti che da sperimentazione sono diventati prassi consolidata.

Nel caso di Occhiobello, il Comune da tre anni ha concretizzato una progressiva riduzione nell’uso dei pesticidi nelle aree pubbliche introducendo anche un regolamento che disciplina l’uso di fitosanitari nelle aree private ed extra agricole. Il diserbo del verde pubblico è oggi del tutto ecologico, in quanto diserbo a vapore, pirodiserbo e diserbo meccanico hanno sostituito l’utilizzo della chimica consentendo di eliminare completamente prodotti diserbanti e fitosanitari.

Per quanto riguarda la prevenzione delle zanzare, ciascuna famiglia riceve gratuitamente un preparato liquido a base di silicone ecocompatibile da inserire nei tombini e nei sottovasi per impedire la proliferazione delle zanzare.

L’appuntamento col Lombrico d’oro è promosso dal coordinamento di Stop-glifosate a cui aderiscono ventiquattro associazioni di carattere ambientalista sia della provincia di Verona sia nazionali. 

Articolo di Venerdì 8 Febbraio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it