Condividi la notizia

ISTRUZIONE ROVIGO

Studenti under 14 protagonisti alla Rovigo in love 

Gli alunni dei quattro istituti comprensivi della città sono stati premiati per aver partecipato in massa all’evento sportivo 

0
Succede a:

ROVIGO - Gli alunni dei quattro istituti comprensivi di Rovigo sono stati grandi protagonisti alla Rovigo in love di domenica 10 febbraio. 

Hanno partecipato infatti oltre 500 bambini e ragazzi con le loro famiglie. “Abbiamo vinto tutti. Hanno vinto i ragazzi presenti in piazza, hanno vinto le loro famiglie che li hanno iscritti, ha vinto il mondo della scuola che è stato un motore ben carburato fin da subito. - afferma Cinzia Sivier tra gli organizzatori - Ha vinto soprattutto chi ha scommesso sul progetto Rovigo in love scuole e chi ha accettato la scommessa”. 

Lo sponsor Am set ha apprezzato la massiccia partecipazione dei ragazzi ed ha riservato loro una bella sorpresa, contribuendo al concorso non più con tre ma con quattro premi, uno per ciascun istituto comprensivo in maniera da gratificare il lavoro di tutti.

Sono stati quindi consegnati ai dirigenti dei quattro istituti comprensivi quattro assegni simbolici di 500 euro ciascuno. L'organizzazione ha provveduto a consegnare all'ufficio scolastico provinciale i numeri degli iscritti di ogni scuola dei quattro istituti comprensivi per la successiva consegna non simbolica del premio.

Per l’Ic Rovigo 1 hanno partecipato la scuola primaria Giovanni Pascoli e la media Bonifacio; per l’Ic Rovigo 2 la primaria Miani, la scuola dell'Amicizia e le medie della Donatoni, Parenzo e Venezze. Dell’istituto comprensivo Rovigo 3 la scuola primaria Giovanni XXIII, Colombo, Mons. Mattioli e Sant'Apollinare e la scuola media Casalini.

Infine per il Comprensivo Rovigo 4 la scuola primaria Milan e scuola media Sante Zennaro oltre a molti ragazzi del Duca D'Aosta, della primaria Mariele Ventre, Aldo Moro, della Maini e la scuola media Riccoboni. 

Articolo di Lunedì 11 Febbraio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Cronaca

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it