Condividi la notizia

TEATRO STUDIO ROVIGO

San Valentino a teatro con la storia icona dell’amore 

Il 14 febbraio alle ore 21 in scena Giulietta e Romeo del Teatro del Lemming

0
Succede a:

ROVIGO - Nuovo appuntamento al Teatro Studio per la serata di San Valentino: giovedì 14 febbraio alle ore 21, la compagnia del Teatro del Lemming presenterà lo spettacolo Giulietta e Romeo - Lettere dal mondo liquido, secondo movimento di una trilogia shakespeariana tutta volta alla nostra contemporaneità. 

Come raccontano Massimo Munaro e Chiara Elisa Rossini, registi dello spettacolo,Interrogare Giulietta e Romeo ha significato per noi, da subito, interrogare le nostre vite ed il nostro fragile tempo presente. Ed il nostro tempo presente è proprio il mondo liquido di cui parla Zygmunt Bauman, una società sotto assedio in cui tutto sembra precario, provvisorio, mutabile, senza certezze e senza rassicurazioni, dove tutto scorre veloce, su un unico binario, quello della mercificazione. Dove si colloca allora il mito di Giulietta e Romeo in questa società in cui, per restare a Bauman, anche l’amore ha perso la sua forza titanica, mitologica, ed è divenuto liquido, precario come tutte le cose del mondo? Chi sono Giulietta e Romeo per noi? Questi due giovani sono davvero così inevitabilmente lontani dalle nostre vite? C’è qualcosa o qualcuno per cui saremmo disposti a sacrificare tutto? Che cosa saremmo disposti a fare per vivere il nostro amore?”.

Il Teatro del Lemming, fondato a Rovigo nel 1987 da Massimo Munaro e da Martino Ferrari, è  una Compagnia teatrale professionista riconosciuta e finanziata dal ministero dei Beni culturali da più di 15 anni. Il gruppo, che dal 2008 gestisce gli spazi comunali del Teatro Studio di viale Oroboni, si delinea, a partire dagli anni novanta, come una delle realtà più innovative della ricerca teatrale italiana. La Compagnia rodigina ha calcato con successo in questi anni i più prestigiosi palcoscenici Italiani ed Europei (Francia, Spagna, Polonia, Bosnia, Germania, ecc.), segnalando Rovigo come una città culturalmente all’avanguardia nella sperimentazione del teatro contemporaneo.

Biglietto 12 euro; ridotto under 25 3 euro.

Articolo di Martedì 12 Febbraio 2019

Condividi ora la notizia con i tuoi amici

Oggi in Spettacoli e Cultura

La tua opinione conta!

Contribuisci alle discussioni quotidiane con gli altri utenti di RovigoOggi.it